I genitori non accettano la fuga d'amore: scoppia la lite in un condominio

Una 18enne pakistana, residente in una località del nord Italia, ha raggiunto la città mercuriale per stare col proprio compagno, un maggiorenne di nazionalità indiana

E' una fuga d'amore all'origine di una lite che si è accesa nel prima serata di domenica in un condominio in viale Salinatore e che ha richiesto l'intervento degli agenti della Volante della Questura di Forlì. Una 18enne pakistana, residente in una località del nord Italia, ha raggiunto la città mercuriale per stare col proprio compagno, un maggiorenne di nazionalità indiana. La fuga non è stata accettata dai genitori della ragazza, che si sono presentati domenica a Forlì per riportare a casa la figlia. E' nata così una discussione nel corso della quale sono volate parole grosse, ma senza sfociare in qualcosa di violento. Qualcuno, avvertendo le grida, ha chiesto l'intervento del 113. Ed i poliziotti hanno fatto così da paciere. I genitori della ragazza, pur non condividendo le decisioni della figlia, si sono dovuti al momento rassegnare, mentre la 18enne si trova ospite a casa dell'indiana.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Aeroporto, la Regione non si sbilancia: "Ne riparleremo quando ci sarà un interlocutore"

    • Cronaca

      Drammatico schianto, l'estremo saluto a Forlì alla madre e al figlioletto morti

    • Cronaca

      Cittadino detective, i Carabinieri riescono a stanare una banda di ladri

    • Cronaca

      Senza assicurazione, tre veicoli sequestrati dalla Polstrada di Rocca

    I più letti della settimana

    • Lasciano tutto, lavoro e la casa per stare in viaggio per la vita: "Tanto non saremo mai ricchi"

    • Nuovo supermercato in centro, sbarca a Forlì una nuova insegna della distribuzione

    • Colpi di pistola contro il semaforo: inquietante attacco al T-red sulla via Emilia

    • Fumo e fiamme nell'autobus: passeggeri subito evacuati

    • Per 103 anni ha fatto divertire e sognare i forlivesi, chiude il cinema Apollo

    • Si dormirà un'ora in meno, ma la giornata si allunga: torna l'ora legale

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento