Viene aggredito dopo una lite stradale: per paura esplode un colpo di pistola in aria

E' quanto accaduto nella nottata tra sabato e domenica nella prima periferia di Forlì

Aggredito dopo una banale lite stradale, ha esploso un colpo di arma da fuoco in aria per paura. E' quanto accaduto nella nottata tra sabato e domenica nella prima periferia di Forlì. L'uomo, un rappresentante con regolare porto d'armi, stava rincasando, quando ha avuto una discussione a Faenza per una mancata precedenza. Sembrava finito tutto lì, ed è invece il professionista è stato inseguito. Non appena ha accostato, dall'abitacolo dell'altra auto è sceso il 'rivale', che lo ha affrontato a muso duro, colpendolo con un pugno al capo. Il malcapitato, preso dallo spavento, ha tirato fuori la pistola, sparando un colpo in aria. L'aggressore a quel punto si è allontanato, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Volante della Questura di Forlì, che ha raccolto la testimonianza del rappresentante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento