Liti in strada e un presunto giro di prostituzione, i residenti: "Non siamo liberi a casa nostra"

"Vorremmo poter tornare nelle nostre case, alla sera, in tranquillità e ci piacerebbe che questa ragazza che hanno messo in questa casa potesse essere aiutata"

Protesta per una situazione di degrado che si è venuta a creare per un presunto giro di prostituzione in un locale nella zona della Cava. A segnalare l'accaduto sono alcune residenti della zona. I cittadini spiegano di vedere un sospetto via vai di clienti e, davanti ad un anonimo caseggiato, si formerebbero piccole file di clienti in attesa della prostituta orientale. Ma l'apice si sarebbe verificato alcune sere fa quando tra alcune persone connesse alla presunta prostituzione (o clienti o tra questi e alcuni 'tenutari') sarebbe scoppiata una lite in strada, dove sarebbe spuntato anche un bastone. 

Spiegano i segnalanti: “Mentre tornavamo a casa abbiamo assistito ad una rissa. E tutto in mezzo alla strada. Il padrone di casa sembra aver deciso di non occuparsi della questione e noi abbiamo sotto casa queste scene dove, ovviamente, passano anche bambini. Vorremmo poter tornare nelle nostre case, alla sera, in tranquillità e ci piacerebbe che questa ragazza che hanno messo in questa casa potesse essere aiutata a non fare più quello che sta facendo”. I residenti in particolare lamentano passaggi di estranei a tutte le ore del giorno e della notte, e appunto in ultimo le liti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Interviste ai candidati, Calderoni: "Sarò libero e autonomo, non farlo sarebbe tradire la mia storia"

  • Politica

    Elezioni, intervista a Morrone: "E' cambiata l'aria, ci accolgono con entusiasmo davanti alle fabbriche"

  • Economia

    Aeroporto, il neo presidente di Federalberghi Ravenna: "Forlì stringa un accordo societario col Marconi"

  • Politica

    Alluvione, respinto l'emendamento di Di Maio: "Persa un'occasione, ci riproveremo"

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

  • Ha lottato contro una lunga malattia: addio a Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento