Lampioni accesi di giorno, un'altra segnalazione: "Spreco in via delle Torri e corso Garibaldi"

Luca scrive infatti alla redazione del nostro giornale lamentando luci e lampioni accesi tra piazza Duomo, via delle Torri e corso Garibaldi: "Questa è la situazione nel primo pomeriggio di mercoledì. Non so se nei giorni scorsi la situazione fosse la stessa, ma questo mi sembra un inutile spreco di energia"

"Luci accese anche di giorno" è una delle frasi storiche di Nico Cereghini, storico pilota e giornalista Mediaset specializzato sulle due ruote: un'esortazione rivolta ai motociclisti nel tenere le luci accese anche in condizioni di ottima visibilità. Ma in questo caso, visto che si tratta di centro storico e non di motociclette, il consiglio stride un po'. Arriva, dopo quella del 28 novembre scorso da parte di un altro lettore di ForliToday relativa ai lampioni accesi di piazzale della Vittoria (con annessa replica del Comune che parlava di manutenzione e non di cattiva gestione), una nuova segnalazione su un probabile spreco di energia.

Luca scrive infatti alla redazione del nostro giornale lamentando luci e lampioni accesi tra piazza Duomo, via delle Torri e corso Garibaldi: "Questa è la situazione nel primo pomeriggio di mercoledì. Non so se nei giorni scorsi la situazione fosse la stessa, ma questo mi sembra un inutile spreco di energia. E come disse Totò "E io pago!"".

Nella replica alla precedente segnalazione, il Comune sottolineò come “Sovente viene segnalata l'accensione di apparecchi di illuminazione pubblica in orario diurno. Si fa presente che tale situazione si determina per esigenze manutentive e non per disfunzioni impiantistiche o di cattiva gestione. In occasione degli interventi di manutenzione le ditte operano su impianti attivi, per poter da un lato intervenire con certezza ove richiesto, dall'altro per eseguire compiutamente l'intervento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento