Meldola, al via i lavori per la pista ciclabile di via Mazzini

Lunedì avranno inizio a Meldola i lavori di installazione di infrastrutture dedicati alla mobilità dolce in sicurezza

Lunedì avranno inizio a Meldola i lavori di installazione di infrastrutture dedicati alla mobilità dolce in sicurezza, con la realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato alla intersezione tra via G. Mazzini e via B. Buozzi. Un intervento analogo sarà realizzato a cavallo di piazzetta Garibaldi in via Cavour e in via G. Bruno, finalizzato a dare maggiore sicurezza anche al percorso del piedibus. Contestualmente alla messa in sicurezza e alla creazione di attraversamenti pedonali sicuri, è prevista la realizzazione di una corsia preferenziale ciclabile lungo via Mazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottolinea l'Assessore Santolini che "questi interventi sono stati resi possibili grazie ai contributi stanziati con il decreto legge n.34 del 30 aprile 2019. Si tratta di un primo intervento che mira alla costruzione di un percorso di mobilità dolce in città e di una maggior sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento