Cagnolina finisce nel lago gelato, salvata in extremis dai vigili del fuoco

Intervento a Meldola per il personale del 115 per la quattrozampe che si era avventurata sulla superfice gelata della cava

Foto di un lettore (Natale)

Ha resistito per oltre 40 minuti la piccola Susanna, una cagnolina meticcia, rimasta intrappolata sulla superfice gelata del lago della cava a Meldola di via  Ca' Baccagli mentre inseguiva degli uccellini. A dare l'allarme sono stati i suoi padroni che, impossibilitati nel recuperarla, hanno chiamato i vigili del fuoco. Il personale del 115, imbragato e con l'abbigliamento antigelo, si è avventurato sulla sottile lastra di ghiaccio. Per un momento si è temuto il peggio quando, sotto il peso del pompiere, la patina ghiacciata ha ceduto ma, nonostante questo, la cagnolina è stata salvata tra gli applausi dei presenti.

cagnolina slavata vigili fuoco lago ghiacciato 1-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Forbiciata" alla gola, convalidato l'arresto per tentato omicidio: resta in carcere

    • Cronaca

      Stalking, tartassa l'ex marito con 1500 sms in un mese: denunciata una forlimpopolese

    • Sport

      Si riparte col Padova, Gadda: "Lo spirito è quello giusto"

    • Sport

      Unieuro, mercato in fermento: dentro Melvin Johnson, in uscita Francesco Infante

    I più letti della settimana

    • Dal "festino" al raptus: il fendente poteva essere mortale, in cella per tentato omicidio

    • Bufere di neve, si sfiorano i 70 centimetri: chiuse molte scuole dell'entroterra

    • Torna l'incubo terremoto in Centro Italia: forti scosse avvertite anche in Romagna

    • Lite sfocia nel sangue: afferra un paio di forbici e sferra un fendente al collo

    • Roberto Saviano rinuncia all'incontro a Forlì: "Così tutelo i giovani"

    • Non risponde ai familiari, chiamano la Polizia: trovata morta in casa

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento