"Hamburger poco grintoso": Meris torna ad inseguire il giovane Davide

L'adzora di San Savino, dopo aver trovato il pareggio martedì con i passatelli, si trova nuovamente ad inseguire il 19enne trentino Davide Zambelli

Terzo round della gara ai fornelli che vede impegnata Meris Spadaccini alla "Prova del Cuoco". L'adzora di San Savino, dopo aver trovato il pareggio martedì con i passatelli, si trova nuovamente ad inseguire il 19enne trentino Davide Zambelli. Affiancata dal siciliano Francesco Piparo, Meris ha presentato alla giuria un menù che prevedeva mezzelune con fiordilatte, praga al pesto ed hamburger con lambrusco e fagiolini saltati. Dal mix Romagna-Sicilia è nato un primo piatto leggero, con la pasta sfoglia senza uova allo zafferano. La giuria questa volta non è rimasta soddisfatta: "Le mezzelune erano troppe cotte e la pasta si è ammorbidita - ha commentato il presidente di giuria, Lidia Bastianich -. Il pesto era inoltre invadente. L'hamburger mancava di grinta, c'era poco sale". Si riparte giovedì col punteggio di 2-1 a favore del giovane Zambelli. La prova di venerdì metterà in palio cinque punti. Chi vincerà accederà alla finale del 2 giugno. La "Gara del cuochi" offre un monteprimi di 30mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento