homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Meteo, sarà un weekend bagnato: le previsioni per il weekend

Il weekend vedrà precipitazioni diffuse ed a tratti abbondanti sul crinale dell'Appennino con temperature molto miti per il periodo che non permetteranno nevicate nemmeno sulle vette. Venti forti domenica sul crinale provenienti da sud ovest.

Dopo una sua lunga assenza il flusso atlantico è tornato nella scena meteorologica del nord Italia e resterà il protagonista almeno fino all'inizio della nuova settimana. Il weekend vedrà precipitazioni diffuse ed a tratti abbondanti sul crinale dell'Appennino con temperature molto miti per il periodo che non permetteranno nevicate nemmeno sulle vette. Venti forti domenica sul crinale provenienti da sud ovest.

L'Emilia Romagna sarà la regione al centro di questo flusso mite sud occidentale che apporterà un graduale peggioramento del tempo con rovesci diffusi sabato su tutto il crinale: tra parmense, reggiano e modenese i rovesci lungo il crinale potrebbero risultare abbondanti. Cieli grigi sul resto della regione con qualche schiarita su bassa Romagna, piogge sparse dal pomeriggio anche su parte delle pianure emiliane e nella notte su ravennate. Domenica la giornata inizierà con cieli per lo più grigi e rovesci sul crinale ma nel corso della giornata le schiarite aumenteranno sulle pianure centro orientali, complice anche un netto aumento della ventilazione di caduta dall'Appennino (Garbino) che avrà il merito anche di apportare un netto aumento termico su Appennino e pianure adiacenti alle colline. Mare poco mosso.

NEL FORLIVESE E CESENATE
Il weekend si aprirà con cieli nuvolosi: qualche timida schiarita in mattinata non sarà da escludere sulla costa mentre nel pomeriggio i cieli grigi dovrebbero prevalere con anche qualche possibile breve piovasco. La domenica inizierà con cieli grigi ma con schiarite in aumento nel corso della giornata quando poi inizierà a soffiare un forte vento di caduta dall'Appennino, il Garbino, che aumenterà nettamente le temperature con punte di +12/+15°C sulle prime colline, inferiori al piano. Mite anche poi in serata. Mare poco mosso. 

Le Temperature in tempo reale e le Previsioni per i prossimi giorni le trovate su www.emiliaromagnameteo.com

sabato-9-gennaio-2016-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Eventi

      "I tre giorni del Sangiovese" si fanno in sette: svelata l'edizione 2016

    • Cronaca

      Anche Forlì si ferma per ricordare le vittime del sisma: San Mercuriale suona a lutto

    • WeekEnd

      L'ultimo weekend di agosto si congeda con birra, musica e feste patronali: tutti gli eventi

    • Cronaca

      Terremoto, errore negli elenchi ufficiali: indicata una terza morta attribuita a Forlì

    I più letti della settimana

    • Drammatico tuffo alla cascata, muore un ragazzo di 17 anni

    • Terremoto nel cuore della notte: la terra trema per una decina di secondi

    • Terremoto, sepolti dalle macerie: coniugi forlivesi perdono la vita ad Amatrice

    • Morto alla cascata, valle paralizzata dal dolore. Fatale l'impatto con la roccia

    • Terremoto in Centro Italia: si mette in moto anche da Forlì la macchina dei soccorsi

    • Poca igiene, i Carabinieri chiudono un negozio di ortofrutta in centro

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento