Miss Principessa d'Europa, una giovane forlivese conquista la finale nazionale

Tre bellissime ragazze raggiungono la Finalissima nazionale in programma a settembre

foto Renato Rivalta

La serata era di quelle calde, ma il venticello che soffiava dal mare a pochi passi ha reso piacevole l’evento di "Miss Principessa d’Europa", che domenica sera al Paramore Cafè di Lido di Savio ha incoronato tre bellissime ragazze, che raggiungono così la Finalissima nazionale di settembre. Esulta la giovanissima forlivese Alessia Sabella.

Ad aggiudicarsi le tre corone col pass per la Finale nazionale sono state la 20enne Yaya Elmi, che ha ottenuto il massimo dei voti dalla giuria, la 24enne Alexandra Rodriguez con la sua bellezza tipica latino-americana e la 17enne forlivese Alessia Sabella. La giuria ha votato anche Ilaria Ravaioli, Beatrice Fabbrizio, Sara Nordera, Andreea Stamate e Giorgia Allegra (che si è anche esibita nel canto con un suo inedito che sarà inciso tra qualche settimana), che si sono aggiugicate fasce da finaliste regionali. Presente anche Eleonora Cracchiolo di Cesenatico, già finalista nazionale (foto Renato Rivalta).

miss principessa d'europa-3

La serata è stata organizzata dal direttore nazionale del contest Carmelo Tornatore, che ha presentato l’evento accompagnato dalle musiche di dj Marcinho. Padroni di casa Luca Marozzi e la Bartender Federica Geirola, che per il quarto anno hanno ospitato l’evento nella settimana ferragostiana. Prossimi appuntamenti con Miss Principessa d’Europa: mercoledì 28 agosto al Tequila Blues Pub di San Mauro Mare e poi la Finale Nazionale 9/13 settembre a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento