Giocattoli e stimoli culturali per i bambini, Momini lascia il centro e si trasferisce

Un altro pezzo di centro storico cede il passo per trasferirsi nella prima periferia, si tratta di una giocattoleria e libreria che ha avuto un taglio innovativo

Un altro pezzo di centro storico cede il passo per trasferirsi nella prima periferia, si tratta della giocattoleria e libreria Momini che lascia corso Diaz per andare in via Pelacano. Sabato inagurerà la nuova sede, con una festa pomeridiana animata da letture e giochi aperta a tutti. “Il negozio Momini – spiegano le titolari Rosita Gottardo e Maya Beretta – ha aperto nel 2011 nella sede di Corso Diaz, portando in città libri e giocattoli di qualità e con attenzione alla sostenibilità della produzione”.

Ed ancora: “Il trasferimento nella nuova sede rappresenta un importante traguardo reso possibile dal rapporto di fiducia che negli anni si è instaurato con i clienti e con i bambini che sono cresciuti con i nostri giocattoli, i nostri libri e i nostri laboratori. Momini, infatti, è molto più di un negozio, è un luogo di crescita dove offriamo prodotti e, anche grazie all'attività della nostra associazione culturale, spunti educativi. Dopo quasi otto anni abbiamo sentito la necessità di avere uno spazio più grande, con ambienti più adatti alle nostre molteplici attività e facilmente raggiungibile dalle famiglie che spesso hanno ritmi che non consentono di affrontare i tempi lenti del centro storico”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terzo lotto della Tangenziale: via libera dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici

  • Cronaca

    Controlli della velocità in numerose frazioni forlivesi: tra un mese operativi 18 'Velo ok'

  • Cronaca

    Più sorveglianza sulla città: in arrivo telecamere al casello dell'A14 e sulla tangenziale

  • Cronaca

    Spaccio nella zona della stazione, il pusher è un minorenne

I più letti della settimana

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • "Piedoni" dell'acceleratore sull'attenti: stanno per fare il loro debutto i Velo Ok di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento