Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

Lunedì mattina è stata eseguita l'ispezione cadaverica per avere ulteriori conferme sulle prime ipotesi che hanno causato la morte

(foto di repertorio)

Amava scoprire le bellezze della natura. Ed approfittando della mattinata soleggiata si era messo in sella alla sua moto da enduro alla ricerca di casolari rurali. Parcheggiato il mezzo, si è incamminato tra il verde delle alture di Modigliana. Ma dopo poche centinaia di metri è rovinato al suolo, stroncato da un improvviso malore. E' morto così Giuseppe Rossi, 71 anni, titolare della nota azienda di arredamenti per la casa in città. A dare l'allarme sono stati domenica pomeriggio i figli allarmati dal fatto che il genitore non rispondeva al telefono.

Subito si sono attivati nelle ricerche i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco, che hanno operato con due squadre ed i volontari di Modigliana. Tramite la localizzazione del telefono gli uomini dell'Arma sono riusciti ad individuare prima la moto e circa 250 metri più avanti il corpo del 71enne. Le ricerche sono state tutt'altro che semplici, poichè si trovava in un'area di alta campagna, lontano dal centro urbano. Sul posto è giunto il medico legale per i primi accertamenti del caso. L'uomo sarebbe stato colpito da un infarto, forse innescato anche dal caldo.

L'ora del decesso risalirebbe tra le 12 e le 14. Esclusa fin da subito ogni ipotesi di morte violenta. Del caso è stato informato il pubblico ministero Francesca Rago, che ha autorizzato la rimozione della salma. Ora si trova all'obitorio dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. Lunedì mattina è stata eseguita l'ispezione cadaverica per avere ulteriori conferme sulle prime ipotesi che hanno causato la morte. La vittima era particolarmente nota in città perchè titolare dell'azienda "Arredamenti Rossi" e ben voluto da tutti.

Foto di repertorio

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

Torna su
ForlìToday è in caricamento