Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale stazione e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Meldola per le opportune verifiche

Non rispondeva al telefono da alcune ore. Una situazione anomala che ha allarmato la convivente ed i familiari, che hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine temendo il peggio. E' stato trovato senza vita, seduto su un divano, un 54enne sardo, da tempo residente a Bertinoro. Il fatto è avvenuto mercoledì sera. Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale stazione e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Meldola per le opportune verifiche. Non trovando risposte, hanno chiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno operato con l'autoscala.

Entrati in casa, inquirenti e soccorritori hanno dovuto fare i conti col doloroso rinvenimento. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La vittima si trovava seduta su un divano. Il cuore del 54enne si è spento mentre guardava la televisione. Gli uomini dell'Arma hanno informato il pubblico ministero di turno Filippo Santangelo. Dai primi accertamenti non sono stati trovati segni riconducibili ad una morte violenta. E non sono stati trovati segni effrazioni. Verosimilmente si tratta quindi di una morte naturale. La salma si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli esami autoptici del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

Torna su
ForlìToday è in caricamento