La neve non manca al nuovo appuntamento: fiocchi fitti in tutto il Forlivese

Come da previsione, su tutto il Forlivese è tornata la neve. I fiocchi sono tornati ad imbiancare la città già nella nottata tra mercoledì e giovedì, depositando un discreto accumulo al suolo

Scuole chiuse. Poche auto in circolazione. Come da previsione, su tutto il Forlivese è tornata la neve. La primavera meteorologica inizia all'insegno del gelo. I fiocchi sono tornati ad imbiancare la città già nella nottata tra mercoledì e giovedì, depositando un discreto accumulo al suolo (circa 13 centimetri alle 18.30) con il termometro ancora su valori negativi (-1,5°C in città alle 7.30, -2.5 alle 18.30). Per limitare i disagi il Prefetto ha nuovamente disposto il divieto di circolazione per i mezzi pesanti oltre le 7,5 tonnellate (col presidio h24 della Polizia Municipale al casello di Forlì), mentre l'Anas ha imposto l'obbligo di catene a bordo o gomme termiche su tutta le strade statali. In autostrada la circolazione è regolare, con inevitabili rallentamenti laddove sono in corso le operazioni di pulizia dell'asfalto. Non ci sono particolari disagi sull'A14, dove spazzaneve e spargisale hanno operato senza sosta. A vigilare la Polizia Autostradale di Pieveacquedotto. Trenitalia ha attivato il "livello emergenza" del Piano Neve-Ghiaccio anche per venerdì.

L’Ausl ha invece invitato a limitare al massimo gli spostamenti e le persone anziane e-o con difficoltà motorie, a non uscire di casa se non per motivi indispensabili. Sono già una decina gli accessi al pronto soccorso per scivolate dovute al ghiaccio. Mercoledì pomeriggio un anziano era finito all'ospedale dopo esser scivolato in Piazza XX Settembre, sbattendo poi contro un'auto in sosta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, per il successivo trasporto all'ospedale "Morgagni-Pierantoni". Per le prossime ore si prevede una temporanea intensificazione dei fenomeni. E per i bimbi e ragazzi continua la "settimana bianca", regalata da una delle ondate di freddo più intense dell'ultimo decennio. E si passerà da un'emergenza ad un'altra. Le previsioni meteo per venerdì lasciano poche speranze: è previsto l'insidioso fenomeno della pioggia che congela al suolo, ben più difficile da gestire rispetto alla neve. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "arancione".

Situazione scuole

Giovedì mattina sono circolate sui social network notizie in merito alla ripresa o meno dell’attività didattica nelle scuole per la giornata di venerdì. Alcune di queste sono pubblicate con uso improprio e abusivo dei loghi e delle insegne comunali. L’amministrazione sta provvedendo a segnalare alle autorità competenti questo reato". Nel pomeriggio il sindaco Davide Drei ha comunicato la sospensione delle attività didattiche anche per la giornata di venerdì. Provvedimento che è stato preso anche da altri comuni del territorio. 

La perlustrazione della Polizia Municipale

Il vicecomandante della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, Andrea Gualtieri, ha fatto il punto della situazione quando si sono depositati al suolo circa 13 centimetri di neve fresca: "Non ci sono criticità in atto - ha subito tranquilizzato -. La viabilità è regolare, facilitata anche dalla sospensione delle attività scolastiche. Sono in funzione i spargisale e spazzaneve dalle 5 sul territorio di competenza del comune e provinciale, come per citare un esempio la Cervese". L'unico incidente, fortunatamente senza conseguenze fisiche, a Villa Selva, dove si è verificata la fuoriuscita di un'auto. Non sono state segnalate cadute di persone. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per qualche pianta pericolante. Alle 17 è stato temporaneamente chiuso al traffico dalla Polizia Municipale viale Matteotti per la verifica di un albero. Tutte le palestre comunali e provinciali, nonchè il palazzetto Villa Romiti e Ginnasio Sportivo, sono stati chiusi per le attività sportive.

Entroterra

La situazione è critica in Campigna, come spiega il titolare dell'Albergo Granduca, Manuel Tassinari. "Le strade chiuse sono chiuse per il crollo piante ed una slavina attendiamo. Nel frattempo ringraziamo il grosso lavoro del sindaco di Santa Sofia e della Provincia di Forlì-Cesena con il supporto dei Carabinieri Forestali". Soffre anche l'agricoltura. Coldiretti registra danni per albicocchi e ortaggi.

Le ultime previsioni dell'Arpae

Giovedì insisteranno le nevicate su tutto il territorio, con intensificazione dei fenomeni nel pomeriggio ed attenuazione dalla serata. Venerdì continueranno le precipitazioni su tutto il territorio, con fenomeni di gelicidio diffusi sul settore centro-orientale, e di neve sul settore occidentale. Esaurimento dei fenomeni dal tardo pomeriggio. Sabato il cielo sarà coperto, ma senza precipitazioni. Le temperature rimarranno stazionarie, con valori massimi di poco sopra lo zero.

Speciale maltempo del primo marzo

Neve nel Forlivese: la diretta
Scuole chiuse: la mappa
"Scuole chiuse": falsa notizia su Facebook
Meteo, cosa ci attende: allerta gelicidio
Incidenti da ghiaccio: il bilancio
La situazione nelle vallate: criticità in Campigna
A farne le spese anche l'agricoltura
Gelo: numerosi contatori danneggiati
Treni: ecco quelli che circoleranno

Speciale maltempo, tutti i video

La neve del primo marzo
Ciaspolata in Campigna
Lo spettacolo della neve: le strade imbiancate in Campigna
I Vigili del Fuoco rimuovono i "candelotti" di ghiaccio
La neve in Appennino: la situazione al Muraglione
I Flysuit cantano in Piazza sotto i fiocchi
Tra magia e disagi: ecco la "Forlì siberiana"
Neve, lo spettacolo dei tetti imbiancati
Nel silenzio i fiocchi imbiancano la città
L'Appennino sotto la bianca: le immagini dai borghi
Copiosa nevicata nell'entroterra

Speciale maltempo, 28 febbraio

Scuole chiuse giovedì: la mappa
Neve in arrivo: le previsioni dell'esperto
Arriva altra neve: allerta "arancione"
Risveglio gelido: sfiorati i -20°C in quota
Disagi per il ghiaccio: stalattiti in Tangenziale
Sulle vette neve a non finire: Bidentina ancora chiusa
Giovedì di disagi: ecco i treni che circoleranno
Neve e gelicidio: l'appello dell'Ausl
Blocco dei Tir: una mappa assurda della viabilità

Speciale maltempo del 27 febbraio

Scuole chiuse in tutto il Forlivese
Meteo: le previsioni per le prossime 48 ore
La macchina organizzativa è in moto
Camionisti bloccati: scatta la gara di solidarietà
Disagi: sospesa la raccolta rifiuti
Emergenza fredda: l'accoglienza dei senza tetto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

Torna su
ForlìToday è in caricamento