Emergenza neve, migliora la situazione nei supemercati

La situazione risulta pressochè regolare rispetto alla straordinarietà dell'emergenza neve. Inoltre risultano confermate le aperture domenicali dei supermercati già programmate dai singoli punti vendita

Un monitoraggio effettuato sabato mattina dall'Amministrazione comunale di Forlì rispetto allo stato di rifornimento di derrate alimentari delle principali catene di distribuzione commerciale ha messo in evidenza che negli esercizi aperti la situazione risulta pressochè regolare rispetto alla straordinarietà dell'emergenza neve. Inoltre, al momento, risultano confermate le aperture domenicali dei supermercati già programmate dai singoli punti vendita.

Venerdì i cittadini hanno preso d’assalto i supermercati ed i forni, acquistando più prodotti possibili per far fronte alla grave situazione. L’A&O di viale Vittorio Veneto era rimasto chiuso per mancanza di rifornimenti giovedì. Le casse del LeClerc al centro commerciale “Punta di Ferro” giovedì avevano chiuso alle 15, mentre venerdì alle 18. Nonostante le precipitazioni nevose, alcuni camion sono arrivati a destinazione per scaricare la merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al “Simply” di via Balzella, come ha riportato il "Corriere Romagna", le consegne non arrivavano da mercoledì. Situazione migliore al centro commerciale “I Portici”. La situazione sabato è decisamente migliorata grazie anche alle operazioni di pulizia delle strade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

Torna su
ForlìToday è in caricamento