Neve, spettacolare intervento di salvataggio della Forestale con l'elicottero

Il Corpo Forestale dello Stato è intervenuto con il proprio elicottero NH500 a Nocicchio - Villaggio Ravenna Montana in prossimità del Passo dei Mandrioli, per soccorrere una persona isolata, rimasta senza cibo e acqua

Il Corpo Forestale dello Stato è intervenuto con il proprio elicottero NH500 a Nocicchio - Villaggio Ravenna Montana in prossimità del Passo dei Mandrioli, per soccorrere una persona isolata, rimasta senza cibo e acqua. La località è risultata totalmente irraggiungibile dalla viabilità ordinaria per la presenza di neve alta da due a quattro metri, oltre che per il rischio caduta slavine. Perciò l’unica possibilità per portare soccorso è stato allertare l’elicottero NH500, con base a Pisignano per l’emergenza neve.

Il velivolo è stato prontamente rifornito di viveri e acqua forniti dai militari della Forestale di Bagno di Romagna.Data l’impervietà del punto di richiesta di soccorso, siccome risultava impossibile effettuare un atterraggio, il materiale è stato sganciato in un punto sicuro, e recuperato dalla persona in difficoltà. L’intervento è terminato con successo nel tardo pomeriggio di lunedì .

“Nell’emergenza neve risulta assolutamente necessario unire forze e mezzi per riuscire a superare le situazioni più difficili. Grazie al pronto intervento dell’elicottero del Corpo Forestale dello Stato si è riusciti a raggiungere la località e rifornire di viveri la persona isolata”, ha commentato Giovanni Naccarato, Comandante Provinciale del Corpo forestale dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

Torna su
ForlìToday è in caricamento