Fortunale a Forlì, prima fase dell'emergenza: "La priorità è la bonifica dei viali"

Al fianco del personale del Comune, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile ci sono anche volontari dei quartieri

Foto di Luca Di Somma

Bonifica dei viali alberati. E' questa la prima priorità delle squadre dell'amministrazione comunale, impegnate in queste ore a far fronte alle criticità causate dal violento nubifragio che si è abbattuto mercoledì pomeriggio in città. Al fianco del personale del Comune, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile ci sono anche volontari dei quartieri, che si sono rimboccati le maniche per mettere in sicurezza gli alberi messi ko dalla potenza devastante del vento e che ostruiscono strade e marciapiedi.

"Un'attenzione particolare viene riservata anche alla raccolta di segnalazioni e al monitoraggio delle condizioni degli assi nevralgici della viabilità, soprattutto dei viali alberati, e delle strutture", spiega l'amministrazione comunale. Per urgenze è necessario contattare la Polizia Municipale (0543.712000). "L’impegno del Comune - conclude la nota - si associa a quello delle altre istituzioni e presidi di pronto intervento, che si sono attivati da subito per fronteggiare l’emergenza e ripristinare la normalità".

Il violento temporale ha provocato temporanei blackout a macchia di leopardo durante la fase più intensa. Poi vi è stato l'immediato ripristino delle utenze. Non ci sono state problematiche per quanto concerne i collegamenti telefonici. Nei prossimi giorni, chiusa la prima fase dell'emergenza, ne seguirà una seconda, nella quale verranno eseguiti controlli nelle strutture scolastiche e comunali. Al momento non si segnalano danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento