Monsignor Livio Corazza nuovo vescovo di Forlì: i messaggi di auguri

Forlì dà il benvenuto a monsignor Livio Corazza, nuovo vescovo della Diocesi di Forlì-Bertinoro

Forlì dà il benvenuto a monsignor Livio Corazza, nuovo vescovo della Diocesi di Forlì-Bertinoro. "In questo momento desidero esprimere i sentimenti di stima e gratitudine a Mons. Lino Pizzi per l’altissimo compito svolto al servizio del nostro territorio dal 2005 a oggi, un lungo periodo durante il quale Egli è divenuto punto di riferimento, di confronto e di accoglienza per tantissimi cittadini", afferma il sindaco Davide Drei, a nome dell’amministrazione comunale e in rappresentanza dell’intera comunità forlivese. "Gli auguro di riuscire a infondere nella propria missione la stessa intensità e dedizione di cui è stato protagonista in questi anni monsignor Lino Pizzi, guadagnandosi l’affetto e il rispetto di tanti, fedeli e non", afferma il parlamentare Marco Di Maio.

"La Chiesa ha bisogno di parroci per parlare al cuore delle proprie comunità", evidenzia il deputato Bruno Molea nel salutare la nomina della nuova guida della Diocesi di Forlì-Bertinoro. "Grazie a monsignor Pizzi per il suo impegno in questi anni - commenta Molea -; l mio augurio di buon lavoro e buona missione va al nuovo vescovo, monsignor Livio Corazza, ad oggi parroco. Trovo di grande significato la scelta di affidare la diocesi a un parroco: oggi più che mai la Chiesa ha bisogno di guide spirituali che sappiano parlare alle comunità con il linguaggio dell'accoglienza, della coesione sociale e della pace".

NUOVO VESCOVO PER FORLI': L'ANNUNCIO IN CATTEDRALE - IL VIDEO: APPLAUSI E CAMPANE A FESTA

"Questa nomina voluta da Papa Francesco ci invita a guardare sempre più attentamente ai cambiamenti in atto nella società, all’impegno della Chiesa per l’uomo di oggi, ad aprirci a nuovi legami, anche con la realtà di Concordia-Pordenone, per costruire sempre di più comunità - afferma Alessandro Rondoni, giornalista e politico forlivese, già candidato sindaco -. La ormai prossima festa della Madonna del Fuoco sarà anche l’occasione per ringraziare monsignor Pizzi per il servizio svolto in questi anni fra noi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento