"Oh che bel Castello!", buona la prima: Castrocaro si riempie di turisti

Soddisfatta dell'iniziativa il sindaco Marianna Tonellato, che parla di "un weekend davvero positivo"

Buona la prima. "Oh che bel Castello!", la prima giornata dei Castelli Aperti dell’Emilia-Romagna che hanno aderito all'iniziativa, ha richiamato tanti turisti nei borghi dell'entroterra Forlivese. Soddisfatta dell'iniziativa il sindaco Marianna Tonellato, che parla di "un weekend davvero positivo". Nel comune termale si è vissuta una domenica all'insegna del passato, richiamando l'atmosfera del Medioevo e della Belle Epoque. "Questo weekend appena passato ha visto un incremento sostanziale di turisti e visitatori nel nostro Comune - afferma il primo cittadino -. Più di 350 persone hanno visitato la Rocca di Castrocaro, più di 180 la città fortezza di Terra del Sole, oltre al Castello del Capitano delle Artiglierie. Per non parlare di ristoratori che hanno fatto per la prima volta il pieno su più turni. Insomma, un weekend davvero positivo". Castrocaro parteciperà giovedì al Ttg di Rimini per promuovere il turismo slow.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Il prof Carlo Flamigni se ne è andato via con una sua poesia sulla morte

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

Torna su
ForlìToday è in caricamento