Oltre 1.500 persone alla mostra fotografica "Piazza Saffi e Forlivesi anni '80"

La mostra, che espone fotografie scattate negli anni 1980/'85 in piazza Saffi, offre una visione di come il centro cittadino era vissuto

La mostra fotografica "Piazza Saffi e Forlivesi anni '80" di Maurizio Camporesi ha riscosso un notevole successo di pubblico. Sono state oltre 1.500 le persone che si sono recate a visitarla alla galleria Angolo Mazzini - Spazio d'Arte. In via di esaurimento l'omonimo catalogo che ha accompagnato la rassegna, curato dalle stesso autore delle immagini esposte e da Gabriele Zelli. Notevole anche la partecipazione alle due serate dedicate ai personaggi caratteristici caratteristici forlivesi e a quelli che hanno caratterizzato la vita politica, sociale e culturale della città nel dopoguerra, come Franco Agosto, Silvio Zavatti, don Giuseppe Prati (don Pippo), Irene Ugolini Zoli, Ilario Bandini, Alvaro Zaccaria e Carlo Zampighi. 

La mostra, che espone fotografie scattate negli anni 1980/'85 in piazza Saffi, offre una visione di come il centro cittadino era vissuto, dei numerosi cittadini che lo frequentavano e ha dato la possibilità di approfondire il problema della valorizzazione oggi degli spazi storici di Forlì, così come delle altre città italiane. L'esposizione, organizzata dall'Associazione Idee in Corso e dal Comitato Pro Forlì Storico-Artistica, chiuderà giovedì; in questa giornata sarà visitabile dalle 10 alle 12. Per informazioni 3493737026.   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Altro che ottobre, è "l'82 agosto": continua il caldo anomalo. E l'inverno potrebbe essere mite e avaro di piogge

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Unione, con l'uscita di Forlì quasi tutti i Comuni non avranno neanche un vigile a disposizione

Torna su
ForlìToday è in caricamento