giovedì, 24 aprile 11℃

Corsi per operatori sanitari. Striscia a Forlì smaschera la truffa

Un consulente che va direttamente a reclutare gli studenti per un corso di formazione di Operatori socio sanitari. Moreno Morello, inviato di Striscia la notizia è stato a Forlì per smascherare una truffa

Redazione19 gennaio 2012
1

Un consulente che va direttamente a reclutare gli studenti per un corso di formazione di Operatori socio sanitari. Moreno Morello, inviato di Striscia la notizia è stato a Forlì per smascherare una truffa. Il consulente dell'istituto, struttura già condannata dall'Antitrust ad un'ammenda di 55mila euro per “politica commerciale scorretta”, viene spiegato nel servizio, si reca direttamente a casa degli studenti per stipulare il contratto, con aspetti decisamente nebulosi su costi e accreditamento.

Nel servizio, andato in onda mercoledì sera, viene mostrato il colloquio. Il consulente garantisce, cercando di procacciarsi clienti, che “L'oss permetterà di lavorare in tutte le strutture pubbliche e private, ospedali compresi”. Inoltre viene garantita la promozione all'esame finale. Il costo del corso base, “tutto compreso”, è di 3.975 euro. Il potenziale studente viene esortato a decidere subito ed a firmare il contratto, non gli viene lasciato tempo per pensarci su. Inoltre viene sbandierata una convenzione con la Regione Emilia-Romagna.

Morello a questo punto verifica. L'assessore regionale a Formazione e lavoro, Patrizio Bianchi, innanzitutto conferma che 2 anni fa l'istituto in questione è stato diffidato e denunciato ai Nas. Poi ribadisce che assolutamente non è accreditato e che gli esami per diventare Oss sono estremamente scrupolosi.

Il consulente che si aggirava a Forlì aveva garantito ai clienti la promozione, senza nessun costo aggiuntivo per l'iscrizione all'esame. Morello, con una telefonata direttamente all'istituto che, scopre che, al contrario,  esiste un costo che va sommato ai quasi 4mila euro del corso, solo per l'esame, di circa 500 euro. Insomma Striscia ha sventato l'ennesima bufala e Moreno Morello dopo avere raggiunto il consulente, che addirittura chiama le Forze dell'ordine, si reca anche a Padova, dal direttore dell'istituto, snocciolando tutto quello che non va.

Annuncio promozionale

Moreno Morello
truffe

1 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Twittina

    Twittina Bene!
    Fuori uno!

    il 19 gennaio del 2012