homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

L'Osservatorio comunale sulla legalità per monitorare il territorio

Giovedì, alle ore 18.00, la sala Randi del Comune di Forlì (con ingresso da via delle Torri n.13) ospiterà la presentazione dell'Osservatorio Comunale sulla Legalità

Giovedì, alle ore 18.00, la sala Randi del Comune di Forlì (con ingresso da via delle Torri n.13) ospiterà la presentazione dell’Osservatorio Comunale sulla Legalità. L’evento realizzato in collaborazione con l’Università di Bologna, Polo didattico scientifico di Forlì nell’ambito del programma “Coltiviamo la Legalità”, vedrà la partecipazione del Presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia–Romagna Matteo Richetti, degli assessori comunali Valentina Ravaioli e Maria Maltoni. Interverranno inoltre Felix San Vicente, Presidente del Polo Universitario di Forlì e Marco Borraccetti e Giovanni Mazzanti referenti del Comitato scientifico d’indirizzo.

Nel corso dell'appuntamento verranno presentati gli obiettivi dell'Osservatorio e sarà illustrata la Convenzione stipulata tra Comune e Università grazie alla quale sarà possibile svolgere attività di tirocinio, sia formativa sia curriculare, presentando la propria candidatura entro il 18 giugno, prendendo visione dell'Avviso sul sito: tirocini-studenti.unibo.it.

Nel presentare l’appuntamento, l'Assessore alle Politiche Giovanili Valentina Ravaioli sottolinea che “la nascita dell'Osservatorio rappresenta il raggiungimento di un obiettivo importante, per monitorare la realtà del nostro territorio, senza abbassare la guardia rispetto a fenomeni di infiltrazione e radicamento di attività illecite che anche qui hanno assunto dimensioni allarmanti, in stretta connessione  con il tessuto economico. L'attività, svolta attraverso tirocini, verrà realizzata da studenti, sotto la guida di un Comitato scientifico di indirizzo, secondo quell'ottica di protagonismo giovanile che costituisce il volto più autentico del progetto "Coltiviamo la legalità".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Forte acquazzone investe gli Appennini: allagamenti a Dovadola

    • Cronaca

      "Non guardarmi, mi stai facendo il malocchio", e vola un ceffone ad un passante

    • Cronaca

      Parco "Paul Harris" infestato dai topi, "problema finalmente risolto"

    • Cronaca

      Il Parco Urbano diventa set cinematografico per un giorno

    I più letti della settimana

    • A14, cane abbandonato investito e ucciso in terza corsia: incidente e traffico in tilt

    • 48enne morto in casa da un mese, trovato grazie al cane

    • Violento schianto sulla Cervese: anziana in gravissime condizioni

    • Tenta lo scippo al Parco Urbano ma è costretto alla fuga

    • Meccanico va in soccorso per una moto in panne e si ritrova malmenato

    • Osserva e deruba una villa: tradito dal vizio del fumo e dalla gomma da masticare

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento