Pericoli nella rete internet: dalla criminalità organizzata al cyberbullismo

L’evento è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo N.2 in collaborazione con l’Associazione Genitori Rivalta.

Lunedì scorso, presso l’Aula Mappamondi della Scuola Sec. Di Primo Grado “Palmezzano” si è tenuto l’incontro su PERICOLI NELLA RETE INTERNET: DALLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA AL CYBERBULLISMO. E’ intervenuto il Sovrintendente della Polizia di Stato Ulrico Bardari: responsabile dell’Ufficio Informatico della Questura di Forlì-Cesena e collaboratore di cattedra Informatica Forense all’Università degli Studi di Bologna.

L’evento è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo N. 2 in collaborazione con l’Associazione Genitori Rivalta. Ha aperto la serata la Dirigente del Comprensivo 2, Roberta Ravaioli che ha introdotto l’argomento sottolineando l’importanza di fornire un’adeguata informazione ai genitori,  agli insegnanti ma , soprattutto, ai ragazzi così esposti ai pericoli della rete e facili bersagli di criminali senza scrupoli.

La Dirigente ha espresso la sua profonda gratitudine al Questore di Forlì, Loretta Bignardi, che ha autorizzato Bardari a partecipare in rappresentanza delle forze dell’ordine per portare la sua grande  esperienza nel settore; ha ringraziato Bardari, intervenuto a titolo completamente gratuito, per la disponibilità e per la rilevante opportunità offerta a tutti i presenti.

Dopo aver ringraziato i genitori intervenuti, l’ultimo grazie va all’Ass.ne Genitori Rivalta che ha contribuito alla realizzazione dell’evento e , per la quale, interviene il Presidente, Alessandro Partisani, che esprime la propria riconoscenza per tutti coloro che, a vario titolo, rendono possibili questi momenti di grande crescita morale e culturale.

Grazie alla competenza e alla professionalità di Bardari  la serata è proseguita in un coinvolgente alternarsi di momenti  intensi e di crudo realismo, e momenti più lievi e “sorridenti”, che hanno catturato l’attenzione dei presenti, dall’inizio alla fine. I diversi genitori presenti hanno interagito ponendo domande, chiedendo consigli, esprimendo opinioni, dubbi, timori, perplessità e ringraziando Bardari per la completezza, la chiarezza e l’obiettività delle risposte. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

Torna su
ForlìToday è in caricamento