Pestaggio lampo in Corso Garibaldi: giovane accerchiato e picchiato a sangue da tre persone

A chiedere l'intervento del 113 sono stati alcuni passanti che hanno notato il malcapitato sanguinante: trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano

Pestaggio nel cuore del centro storico di Forlì. Il fatto è avvenuto nella prima serata di sabato, intorno alle 20,30, lungo Corso Garibaldi. La vittima, un trentenne forlivese, è stato accerchiato e aggredito da tre individui, che poi si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce. A chiedere l'intervento del 113 sono stati alcuni passanti che hanno notato il malcapitato sanguinante: trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano col volto tumefatto e varie contusioni sul corpo, è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni. Ancora sconosciuti i motivi per i quali il ragazzo, incensurato, è stato picchiato con così violenza. Per identificare i responsabili una mano potrebbe arrivare dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in centro. Sull'episodio indagano gli agenti della Volante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Giugno 2020 il meno caldo degli ultimi nove anni. Ora il break temporalesco: "Non si escludono fenomeni violenti"

Torna su
ForlìToday è in caricamento