Brutale pestaggio in centro, grave un 27enne: preso l'aggressore

Trasportato d'urgenza all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, ha riportato un trauma cranico facciale con frattura ossa nasali, un trauma toracico chiuso con frattura costole multiple, fratture del manubrio e del corpo sternale, contusioni polmonari multiple

Brutale aggressione nella tarda serata di sabato nel centro di Forlì. Un romeno di 27 anni, senza fissa dimora, è stato picchiato da un connazionale di 29, residente nella città mercuriale, per futuli motivi. Il malcapitato è stato soccorso dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Corso Mazzini e dal personale del 118. Trasportato d'urgenza all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, ha riportato un trauma cranico facciale con frattura ossa nasali, un trauma toracico chiuso con frattura costole multiple, fratture del manubrio e del corpo sternale, contusioni polmonari multiple. La prognosi è di 45 giorni. Gli immediati accertamenti hanno permesso di indentificare e denunciare in stato di libertà per il reato di lesioni personali aggravate il connazionale 29enne, responsabile del pestaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento