Non rispetta la fila per un malinteso: pestato all'uscita del ristorante da due energumeni

In soccorso del 29enne è intervenuto qualcuno che è riuscito ad allontanare i due energumeni

Aggredito in un ristorante del centro di Forlì solo per il fatto che non avrebbe rispettato la precedenza nel pagamento del conto alla cassa. Vittima dell'episodio, avvenuto sabato scorso, un forlivese di 29 anni. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi, il giovane non avrebbe agito per maleducazione ma a causa di un malinteso con la direzione. Ma per l’aggressore evidentemente questo è bastato per attaccare briga.

Così, roprio sull’uscio, ha iniziato a inveire contro il ragazzo, dandogli delle spinte e poi dei pugni, fino a farlo cadere a terra, dove è stato raggiunto e colpito anche da un amico dell’aggressore. In soccorso del 29enne è intervenuto qualcuno che è riuscito ad allontanare i due energumeni. Sul fatto sta indagando la Polizia, dopo che la vittima si è presentata in Questura per sporgere querela, avendo riportato lesioni refertate al Pronto Soccorso con una prognosi di dieci giorni. Gli autori del barbaro gesto sarebbero già stati identificati, anche attraverso una analisi dei profili pubblici presenti in noti social network.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furgone si scontra contro un'auto: tragedia sull'incrocio pericoloso della via Emilia, muore un 57enne

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • 13 modi di usare il bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • L'oroscopo della settimana dal 10 al 16 febbraio di Paolo Fox: la classifica dei segni zodiacali

  • Installati altri quattro Velo Ok: si completa a Forlì la mappa delle colonnine arancioni

  • Urla e danneggiamenti nel cuore della notte: trovato ubriaco in strada in maglietta e mutande

Torna su
ForlìToday è in caricamento