Predappio, bimbi a lezioni di sicurezza stradale: insegnante speciale il cane-vigile Bassotto

145 bambini provenienti dall’asilo e dalle prime classi della scuola elementare hanno preso parte all’evento realizzato dalla società "Noi Sicuri"

"La sicurezza stradale rappresenta un tema importante, soprattutto per i nostri paesi. Abbiamo verificato attraverso i “velo ok” che molte persone superano i limiti di velocità. Partendo dall’educazione stradale con i più piccoli speriamo di portare queste informazioni nelle case e nelle famiglie". È il commento del vice sindaco di Predappio, Luca Lambruschi, che ha aperto insieme al sindaco Roberto Canali e ai rappresentanti della Polizia Locale, lo spettacolo di burattini andato in scena mercoledì al Teatro Comunale.

145 bambini provenienti dall’asilo e dalle prime classi della scuola elementare hanno preso parte all’evento realizzato dalla società "Noi Sicuri", che promuove la sicurezza stradale nei comuni lavorando su più fronti. Uno di questi è l’educazione nei confronti dei più piccoli: attraverso le avventure del cane-vigile, il Signor Bassotto, lo spettacolo di burattini racconta in maniera semplice ma efficace le più elementari regole di comportamento da tenere sul marciapiede e sulla strada e apprezzare il lavoro del vigile che aiuta a non correre rischi.

"Lo spettacolo, nella sua semplicità, spero riesca a catturare i bambini facendo in modo che una volta a casa ne possano parlare con i genitori - conclude il vice sindaco - ogni alunno ha ricevuto a fine incontro un dvd con lo spettacolo integrale, che potranno rivedere in famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

Torna su
ForlìToday è in caricamento