Servizio civile universale in provincia: 38 progetti per 350 posti disponibili

Per la Provincia di Forlì-Cesena coinvolge numerosi progetti che riguardano l'assistenza, educazione, promozione culturale, patrimonio storico, artistico e culturale e patrimonio ambientale

Presentato il Bando di selezione di volontari da impegnare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all'estero. Per la Provincia di Forlì-Cesena coinvolge numerosi progetti che riguardano l'assistenza, educazione, promozione culturale, patrimonio storico, artistico e culturale e patrimonio ambientale. "Il Servizio Civile proposto ai giovani - esordisce l'assessore al Servizio Civile, Paola Casara - è un importante arricchimento poiché rappresenta una condivisione di valori che stanno alla base della civile convivenza ed è fondamentale per  far capire ai ragazzi coinvolti, il valore della cittadinanza attiva. I giovani volontari devono mettersi a disposizione anche degli altri ed affrontare una esperienza formativa di crescita e di partecipazione sociale, all'interno di progetti di solidarietà, assistenza e cooperazione. Questa esperienza, come ci è stato detto anche da chi ha già svolto il Servizio Civile, permette una crescita personale e favorisce l'acquisizione di competenze trasversali che facilitano l'ingresso nel mondo del lavoro. I volontari imparano a lavorare in gruppo e con persone che li possono formare, aggiungendo al bagaglio di vita anche capacità relazionali.
Certamente si tratta di una esperienza di crescita di valori che offre l'opportunità di dedicare tempo non solo agli altri ma anche a se stessi".

Le informazioni

Il Bando di Servizio civile è aperto a tutti i giovani dai 18 ai 28 anni compiuti, cittadini dell’Unione Europea e cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti. Per la Provincia di Forlì-Cesena i posti a Bando sono 350 per un totale di 38 progetti nei settori assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio storico, artistico e culturale e patrimonio ambientale. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma "Dol" occorre essere in possesso delle credenziali "Spid", il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Tutte le informazioni all’indirizzo  https://www.spid.gov.it/richiedi-spid. Per scaricare il Bando e visionare le schede riassuntive dei progetti disponibili nel territorio di Forlì- Cesena  collegarsi al sito www.serviziocivilefc.it. Per informazioni è possibile contattare il Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile (Co.Pr.E.S.C.) di Forlì-Cesena (Piazza Morgagni, 2 – ufficio 6D) al numero telefonico 0543/714588 – 340 9623056, e-mail: copresc@serviziocivilefc.it, pagina web  www.serviziocivilefc.it, Facebook "Servizio Civile Forlì-Cesena – Coordinamento Provinciale" ed Instagram "servizio_civile_forli_cesena". L'amministrazione comunale informa inoltre che fino al 30 settembre tutti i lunedì dalle 16 alle 19 e dal primo di ottobre il lunedì dalle 15 alle ore 18.30 l'Informagiovani dell'Unità Servizi Informativi, piazzetta della Misura, Forlì offre tutte le informazioni per accedere al Bando nonché il supporto per ottenere lo "Spid".

Incontri

Inoltre i giovani interessati potranno conoscere i progetti attivi sulla provincia di Forlì-Cesena negli incontri informativi che si terranno venerdì 27 settembre alle 10 all'Aula 17 del Teaching Hub (Viale F: Corridoni, 20). Presenteranno i Progetti di servizio civile in Italia le seguenti organizzazioni Comune di Forlì, Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, Admo Emilia Romagna, Aism, Anffas Forlì, Arci Servizio Civile Forlì, Consorzio di Solidarietà Sociale, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Caritas Forlì-Bertinoro e Ass.I.Pro.V. in collaborazione con Associazione Gli Elefanti, Coop. Sociale Kara Bobowski, Coop. Sociale Salvagente, Coop. Sociale Dialogos e l'associazione San Martino Centro di Solidarietà. I progetti di Servizio Civile all’estero verranno presentati dalla Fondazione Avsi e dall'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII. Infine il Consorzio di Solidarietà Sociale e Coop. Sociale Kara Bobowski presenterà l'opportunità del Corpo Europeo di Solidarietà. Lunedì 30 settembre alle 16.30 nella Sala Blu, Corso Vendemini, 67 a Savignano sul Rubicone.

Presenteranno i Progetti di servizio civile le seguenti organizzazioni Arci Servizio Civile Cesena, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e Ass.I.Pro.V. in collaborazione con l'Associazione Homo "Viator. Per l’umanità in crescita" e "Cooperativa Amici" di Gigi. Martedì 1 ottobre alle 10.30 nella sala “Carmen Tura” – Via G. Finali, 56 a Cesena. Presenteranno i progetti di servizio civile Anffas Cesena, Arci Servizio Civile Cesena, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Cartias Cesena – Sarsina e Ass.I.Pro.V. in collaborazione con l'associazione Homo "Viator. Per l’umanità in crescita", Fondazione Sacro Cuore, Coop. Sociale Ior, Associazione Il Pellicano e Coop. Sociale Amici di Gigi. I progetti di Servizio Civile all’estero verranno presentati dalla Fondazione Avsi e dall'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento