Processo a Drei, la giunta: "Ci dimetteremmo se non fossimo convinti dell'innocenza"

La giunta comunale, presieduta dal sindaco Davide Drei, ribadisce che non si costituirà parte civile nel processo contro Drei stesso per l'inchiesta Livia Tellus

La giunta comunale, presieduta dal sindaco Davide Drei, ribadisce che non si costituirà parte civile nel processo contro Drei stesso per l'inchiesta Livia Tellus. A chiedere conto della scelta di non costituirsi al processo che partirà con giudizio immediato, su richiesta del sindaco nei panni di imputato, è stato il M5S. La sostanza politica della decisione, spiega la nota, è che “se la Giunta avesse ritenuto che i fatti ascritti al Sindaco fossero penalmente rilevanti, più che costituirsi, si sarebbe dimessa in blocco.

Spiega la nota: “La Giunta Comunale di Forlì - ad esclusione del Sindaco Davide Drei per evidente incompatibilità - ha esaminato l'unico documento a propria disposizione, il decreto di giudizio immediato del Giudice per Indagini Preliminari, relativo alle posizioni del Sindaco Davide Drei, del Direttore Generale Vittorio Severi e del già Presidente del CdA di Livia Tellus Gianfranco Marzocchi, in quanto  qualificata come “persona offesa” dalle ipotesi di reato contestate”. E attacca: “ L'art. 27, comma 2, della Costituzione, che troppi per mera convenienza tendono a dimenticare recita che “l'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva”. La Giunta ha ritenuto di attendere fiduciosa l’esito del processo, in base al quale saranno assunte le eventuali richieste risarcitorie in caso di condanna”.

“Del resto, il rispetto per la magistratura, che tutti quanti professiamo, ci porta a non celebrare processi che non abbiamo il diritto di celebrare, perché spettano ai giudici. Rispettare la giustizia vuol dire attendere che questa faccia il suo corso”, conclude la nota.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    La nuova Ducati è rossissima, carica Dovizioso: "Ho più fiducia. Possiamo essere eccellenti fin da subito"

  • Cronaca

    "Non vogliamo farvi nulla, vogliamo i soldi". Ma il colpo fallisce, tre in fuga

  • Cronaca

    Nell'auto il "kit del ladro" e droga occultata nell'abitacolo: terzetto non sfugge alla Polizia

  • Cronaca

    Castrocaro introdurrà la tassa di soggiorno: "Bisogna reinventarsi per non morire"

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto: la Romagna si sveglia nella notte, paura sui social

  • MotoGp, allenamento col cross per Dovi e Petrucci. E Valentino commenta su Instagram

  • 10 anni fa la morte della piccola Alice, il padre: "E' cambiata la situazione? Sì, in peggio"

  • "Ufficio Sinistri": in centro a Forlì una birreria in onore del ragionier Fantozzi

  • Dopo 34 anni di attività lo storico supermercato ha abbassato le saracinesche

  • Cicloturista si schianta contro un'auto in sosta: è in gravi condizioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento