"BiGì", un progetto per le famiglie: ai Giardini Orselli attività per bambini e genitori

Lunedì 18 giugno alle ore 20.30, si svolgerà “NotTe di Musica”, un concerto per bambini a cura della scuola di musica “Messaggio Musicale Federico Mariotti”

I Giardini Orselli ospiteranno "BiGì – Bambini Genitori Benvenuti ai Giardini", un progetto aperto a genitori e bambini che nasce come occasione di incontro, condivisione e supporto della genitorialità grazie alla presenza sul posto di un'educatrice, una psicologa e una mediatrice linguistica. Tutti i lunedì di giugno, luglio e settembre, dalle 9.30 alle ore 11.30 si svolgeranno attività ludiche e ricreative per i bambini da 0 a 6 anni, che potranno fare esperienze di disegno, ascolto di storie e giochi di costruzione. Per i genitori sarà disponibile uno spazio di ascolto professionale/informale dove rivolgere domande, condividere difficoltà ed eventuali bisogni ed ottenere supporto nell'individuare percorsi e soluzioni possibili. Inoltre, lunedì 18 giugno alle ore 20.30, si svolgerà “NotTe di Musica”, un concerto per bambini a cura della scuola di musica “Messaggio Musicale Federico Mariotti”. La partecipazione al progetto è libera e gratuita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"BiGì" è una della azioni previste nel progetto “Family Hub: mondi per crescere”, un'iniziativa promossa e organizzata dalla cooperativa di solidarietà sociale Paolo Babini, che si occupa di sostegno a minori e famiglie in difficoltà, con il contributo e l'impegno della Fondazione Buon Pastore, l’associazione Caracol e di diverse Unità del Comune di Forlì. Il progetto è stato selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata dall'impresa sociale “Con i Bambini”, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione "Con il Sud".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento