"Sogno, riciclo e creo": i progetti "I'm a dreamer" di Cavarei diventano realtà

Giovedì è avvenuta la proclamazione dei cinque progetti selezionati che i ragazzi di Cavarei produranno e che Dorelan proporrà nei suoi punti vendita dal 2019 per dare nuova vita ai materiali in esubero

Nuova e importante tappa del progetto “I’m a Dreamer, sogno_riciclo_creo”, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Dorelan, l’Istituto Tecnico Saffi Alberti di Forlì-sezione Moda e CavaRei-Impresa Sociale, dopo il successo della mostra che durante la Settimana del Buon Vivere 2018 ha totalizzato oltre 2.000 visitatori. A seguito di un’attenta valutazione dei lavori presentati dai giovani studenti-fashion designer dell’Istituto Tecnico Saffi Alberti giovedì è avvenuta la proclamazione dei cinque progetti selezionati che i ragazzi di Cavarei produranno e che Dorelan proporrà nei suoi punti vendita dal 2019 per dare nuova vita ai materiali in esubero.

Paolo Bergamaschi, presidente e fondatore di Dorelan, riassume il significato del progetto come "un esempio concreto di economia circolare ma, soprattutto, un’occasione di condivisione di valori, di esperienze, di competenze e di storie". I prototipi sono presentati in una speciale mostra dal 15 al 30 settembre in occasione della Settimana del Buon Vivere: l’esposizione "I'm a Dreamer", ospitata dalla
Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, riscuote un grande apprezzamento di pubblico, totalizzando oltre 2.000 visitatori.

I progetti sono stati quindi condivisi e valutati con CavaRei. E sei di questi saranno destinati alla produzione e alla vendita. "I'm a Dreamer è stato la prima di una serie di attività che Dorelan svilupperà nei prossimi anni per continuare a immaginare un futuro economico e sociale differente, ma possibile", afferma Riccardo Tura, marketing manager dell’azienda.

I progetti vincitori

PUPPY, cuccia 
ALESSANDRA SANTANOCITO        
MARIA GIOIA TEMPESTA            

NEVE, ciabattine in busta
CHANTAL ABRAHAMI             
REBECCA RONCON     
        
QUEEN, zainetto    
GLORIA DI LEONFORTE        
YE QUING JI 

LA-LA-BALL, palla-cuscino
DANIELA STRATULAT                
BEATRICE VISENTIN    

OLVIDAR    , borsone 
AGUIRATOU GUEBRE            
BINTOU KONDAOGO    
    
VIJU, portacellulare da ricarica 
LAHE JUBA                      
MARIANNA VILLA     
        

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Prima lo spavento, poi il ribaltone: il Forlì si mangia il Santarcangelo, mette la terza di fila e spera nella salvezza diretta

  • Incidenti stradali

    Travolto in viale Bologna mentre attraversa sulle strisce: trasportato al "Bufalini"

  • Cronaca

    I redditi e il patrimonio dei parlamentari locali: pubblicati tutti i dati

  • Cronaca

    Non rispetta la fila per un malinteso: pestato all'uscita del ristorante da due energumeni

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono da giorni: trovato morto in casa

  • Tragico ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

  • Esce di casa, urta un palo e nel fare retromarcia travolge il marito

  • Non rispetta la fila per un malinteso: pestato all'uscita del ristorante da due energumeni

  • Completamente nudo ed eccitato si mostra ad una passante: esibizionista fermato dalla Polizia

  • Ubriaco fradicio, guida a torso nudo e se la prende con i poliziotti: "Vi taglio la gola"

Torna su
ForlìToday è in caricamento