Castrocaro, il punto sull'Istituto Comprensivo: tanti progetti a favore degli studenti

"Tanti i patrocinii onerosi riconosciuti in favore degli studenti frequentanti - esordisce il sindaco Marianna Tonellato -. Ad iniziare da “Presto a scuola”"

Con l'avvicinarsi delle feste natalizie, l'amministrazione comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole fa il punto di quanto apportato nell'anno in favore dell'Istituto Comprensivo in termini di sostegno economico, progettuale e di lavori pubblici. "Tanti i patrocinii onerosi riconosciuti in favore degli studenti frequentanti - esordisce il sindaco Marianna Tonellato -. Ad iniziare da “Presto a scuola”, il progetto a carattere socio-culturale di comodato d'uso di testi scolastici ad alunni in situazioni di disagio socio-economico, per proseguire con il supporto didattico e consulenza d'aiuto per alunni, famiglie e docenti. Non di meno, il Comune ha sostenuto “Orto a scuola” in materia di educazione ambientale; “Classi in movimento”, progetto per la scuola primaria promosso dall'Ufficio Scolastico Regionale unitamente al Coni; “Giochi della Gioventù” e “Lavoriamo insieme” - l'affiancamento degli alunni con bisogni educativi speciali".  

Prosegue il primo cittadino: "A causa della inagibilità della palestra, il Comune ha inoltre sostenuto un progetto di attività motoria per la scuola secondaria. Non si è trattato di mero utilizzo di spazi in alternativa  a quelli dichiarati inagibili, ma del sostegno ad una proposta che mirava alla diversificazione ed aumento qualitativo delle attività sportive. Il sostegno economico a questi progetti è ammontato ad oltre 27mila euro A queste iniziative, si sono aggiunte le spese sostenute per la mediazione culturale, per gli arredi scolastici e la cancelleria, ed infine per i testi braille per ipovedenti, per oltre 9mila euro. Nell'ambito dell'attività del CCR, sono stati supportati i progetti di Didattica in Archivio e di Trekking Urbano storico, oltre a quanto portato avanti in materia di legalità, e culminato con l'inaugurazione della Bacheca dei Giusti, ispirata a Perlasca".

Il sindaco ricorda che nella prossima primavera "verrà realizzato il progetto sulla Geodiversità – curato dall'Ufficio Ambiente del Comune grazie al finanziamento regionale di 9.500 euro e che vedrà il coinvolgimento delle scuole e del CCR in attività outdoor dedicate ai geositi. Le attività outdoor sono state anche il filo conduttore della programmazione pedagogica coordinata con le scuole materne statale e paritarie e l'asilo nido". "Da ultimo, ma non per importanza, l'amministrazione ha sostenuto l'implementazione dell' attività di qualificazione scolastica con la condivisione del progetto dello studio della lingua inglese per i bambini della scuola materna e primaria - tiene ad evidenziare Tonellato -. Il progetto è partito dalle scuole materne paritarie ed è stato sostenuto dall'amministrazione anche grazie ai Fondi regionali 0-6. Sarà quindi implementata l'attività di studio dell'inglese nella scuola materna statale ed il Comune sosterrà un progetto già approvato dal Consiglio di Istituto ed inserito negli atti di programmazione, il che potrà consentire una radicata e diffusa conoscenza della lingua inglese da parte dei piccoli Cittadini di Castrocaro Terme e Terra del Sole".

Per quanto attiene i lavori pubblici, "la scuola materna è stata oggetto di tinteggiatura, installazione di tende da sole e di impianti di riscaldamento e raffrescamento, oltre che di nuovi giochi da esterno, per un totale di oltre 40mila euro. La scuola media ha visto quest'anno terminare i lavori di miglioramento sismico e adeguamento antincendio, oltre che la messa in sicurezza delle scalinate interne ed il rifacimento delle lattonerie del manto di copertura, per oltre 564.460 euro di lavori. Per quanto attiene le medie, la progettazione per gli interventi di adeguamento sismico è già stata affidata, così come quella relativa alla realizzazione della nuova palestra".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento