Molestie sessuali al Punto bus: 89enne tocca e bacia un ragazzino di 15 anni

Era come tutti i giorni seduto sulla panchina del punto bus di Forlì, in piazza Martiri d'Ungheria, in attesa di prendere l'autobus che lo avrebbe riportato a casa dopo la classica mattinata a scuola

Era come tutti i giorni seduto sulla panchina del punto bus di Forlì, in piazza Martiri d'Ungheria, in attesa di prendere l'autobus che lo avrebbe riportato a casa dopo la classica mattinata a scuola. Quando un anziano di quasi novant'anni gli si è seduto a fianco, non poteva di certo immaginare che quell'arzillo vecchietto sarebbe stato in realtà un viscido molestatore sessuale. Brutta avventura per un 15enne italiano residente fuori provincia, ma studente di una scuola superiore forlivese.

Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di qualche giorno fa e al termine delle indagini i Carabinieri di Forlì hanno denunciato il vecchietto, R.B. le sue iniziali, 89 anni, faentino di origini ma residente a Castrocaro con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di un minorenne.

L’uomo, ben vestito, ha cominciato a parlare con il ragazzo, facendogli delle domande personali, riguardanti anche la sua sfera intima, del tipo se avesse una ragazza e quale tipo di relazione avesse con lei, fino a dirgli che era molto bello e a proporgli di andare  a casa sua a Castrocaro Terme, per mangiare qualcosa. Mentre parlava, l’uomo ha afferrato con forza i polsi del ragazzo, portandoli a contatto con le proprie gambe, per poi palpare ripetutamente il ragazzo nelle sue parti intime, nonostante i tentativi del giovane  di divincolarsi, senza riuscire però a liberarsi dalla morsa dell’uomo.

Il vecchietto si è ulteriormente avvicinato, baciandolo sul collo. E' a quel punto che il 15enne, in evidente stato di agitazione, è riuscito a divincolarsi dalla morsa dell'uomo fuggendo in direzione della stazione ferroviaria. Il vecchietto lo ha inseguito per un po', per poi però fuggire verso un'altra direzione. Il ragazzo ha così avvertito i genitori, che hanno allertato i Carabinieri.

Subito sono scattate le indagini. Grazie anche alle preziose indicazioni del ragazzo, ulteriormente ascoltato dagli investigatori dell’Arma forlivese, i militari sono riusciti a rintracciare l’uomo, nella stesso posto dove si era consumato il fatto, e cioè al punto Bus, il giorno successivo. Il vecchietto si trovava infatti, come se nulla fosse accaduto, seduto su una panchina: è stato fermato dai Carabinieri che lo hanno denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

Torna su
ForlìToday è in caricamento