Panettoni, pandori e merenda: il Quartiere Romiti si mobilita per aiutare una bimba malata

E' stata organizzata una raccolta fondi con vendita di panettoni e merenda per tutti a base di cioccolata calda

Il Comitato di Quartiere Romiti ha organizzato un'iniziativa di beneficenza di raccolta fondi con vendita di panettoni e merenda per tutti a base di cioccolata calda. L'appuntamento, in collaborazione con l'Associazione genitori Scuola Primaria Pio Squadrani Istituto Comprensivo numero 5 Tina Gori, è organizzata per aiutare una bambina che necessita di importanti cure mediche a causa di una grave malattia che ha causato intuibili e pesanti difficoltà alla sua piccola vita ed alla sua intera famiglia.

Il Comitato di quartiere Romiti in collaborazione con l'Associazione genitori, nel rispetto della dignità e della riservatezza dovuta, ha deciso di attivarsi immediatamente sollecitando la generosità di tutti "per provare ad alleviare il più possibile fatiche e dolori alla nostra piccola concittadina e alla sua famiglia". L'appuntamento si terrà mercoledì 5 dicembre dalle 15.30 alle 16.30 nel cortile interno della scuola elementare Pio Squadrani (via Valeria 14, accessibile anche da Via Sapinia), dove verrà istituito un punto di raccolta fondi, attraverso la vendita di panettoni donati dal Comitato di Quartiere Romiti, ed una merenda a base di cioccolata calda offerta dall'Associazione genitori Scuola Primaria Pio Squadrani.

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Romagna imperdibile: 4 borghi medievali da scoprire

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

Torna su
ForlìToday è in caricamento