Centro, Corzani (Confesercenti) a Salotto Blu: "Auto in piazza dopo le 18"

Sulla questione sicurezza, ha affermato Corzani, "si sentono opinioni disparate: in diversi puntano su soluzioni tecnologiche o sul massiccio dispiegamento di forze dell'ordine

Come garantire maggiore sicurezza in centro? Sbloccando ad esempio l'isola pedonale. E' l'opinione di Giancarlo Corzani, direttore della Confesercenti forlivese e vice presidente della Camera di Commercio, intervenendo nella trasmissione Salotto Blu di Mario Russomanno. Sulla questione sicurezza, ha affermato Corzani, "si sentono opinioni disparate: in diversi puntano su soluzioni tecnologiche o sul massiccio dispiegamento di forze dell’ordine. Ricette che, per pur utili, appaiono o insufficienti o di difficile attuazione".

"La verità è che il centro è sicuro solo se è frequentato - ha sostenuto il direttore di Confesercenti forlivese -. Dove ci sono luci, vetrine, iniziative sociali e culturali le persone arrivano. Allora occorre ripensare urgentemente le politiche riferite agli insediamenti commerciali. Mi riferisco agli affitti, alla promozione, e ai parcheggi". Per Corzani "una mossa risolutiva sarebbe quella che Confesercenti ha chiesto da tempo al sindaco Drei: aprire, dopo le 18, il transito veicolare in Piazza Saffi nel lato prospiciente la Camera di Commercio, consentendo ai veicoli di transitare da Corso della Repubblica verso via Giorgio Regnoli e di sostare in Piazza Saffi".

"Non snaturerebbe la situazione attuale, visto che tanti mezzi attraversano comunque quella zona che di fatto non garantisce sicurezza ai pedoni, e consentirebbe di vivacizzare il centro, renderlo più frequentato. Consentendo anche la realizzazione di un numero maggiore di iniziative serali", ha concluso. La trasmissione andrà in onda giovedì alle 23,15.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

  • La "Panda" diventa un'auto stupefacente: la droga era nascosta nel pianale, tre arresti

Torna su
ForlìToday è in caricamento