Raccolta fondi per "Solamente tua", film forlivese dedicato alla violenza sulle donne

Solamente tua” è il film drammatico diretto dal giovane regista forlivese Andrea Petrini che denuncia una realtà purtroppo sempre più diffusa

Com’è tristemente noto, in Italia, in media ogni tre giorni una donna muore, vittima di femminicidio. “Solamente tua” è il film drammatico diretto dal giovane regista forlivese Andrea Petrini che denuncia una realtà purtroppo sempre più diffusa ed evidente nella quotidianità dei giorni nostri: il tema della violenza sulle donne che nasce all’interno dei rapporti di coppia. Attraverso la storia di Valentina e Giorgio e di altri rapporti disfunzionali, il film affronta la questione sotto diversi aspetti, sempre pronti ad affiorare tra le pieghe di una relazione: la violenza fisica, l’incapacità di fare le scelte giuste, la possessività e la rassegnazione. Perché amore e violenza possono essere amici, vicini di casa e, spesso, anche compagni di letto. 

Il film, prodotto da Malocchi & Profumi, è scritto e diretto da Andrea Petrini per la sceneggiatura di Lorenzo Cavaliere e Caterina Sbrana. Alla realizzazione hanno preso parte Camilla Arfelli, Sara Bandini, Rodolfo Danielli, Chiara Gardini, Alberto Ricci e Patrizio Orlandi. Per finanziare “Solamente tua” è stata istituita una campagna di raccolta fondi (#PerNonUccidermiAncora) che scadrà il prossimo 20 luglio. Ognuno può sostenere il progetto con una piccola donazione destinata a far sì che il film possa essere proiettato nelle sale cinematografiche di Forlì e dintorni. Una volta coperte le spese, il ricavato delle proiezioni sarà devoluto alla Casa Rifugio per donne vittime di violenza e maltrattamento, gestita da associazioni femminili forlivesi. 

Per contribuire

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

Torna su
ForlìToday è in caricamento