Vogliono giocare al tiro al bersaglio, parte un colpo dal fucile: tragedia sfiorata, 15enne ferito

E' quanto accaduto lunedì pomeriggio nelle campagne di San Tomè, dove un ragazzino di 15 anni è rimasto ferito al volto colpito dai pallini di una doppietta

Probabilmente hanno sottovalutato il pericolo. Forse spinti dalla curiosità, hanno preso due armi regolarmente custodite in casa per rompere la noia e cimentarsi all'aria aperta al tiro a bersaglio. Ma il gioco ha rischiato di trasformarsi in tragedia. E' quanto accaduto lunedì pomeriggio nelle campagne di San Tomè, dove un ragazzino di 15 anni è rimasto ferito al volto colpito dai pallini di una doppietta calibro 8. Il minore si trova ricoverato nel reparto di Medicina d'Urgenza dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, dove è giunto col codice di massima gravità. Non è in pericolo di vita.

La ricostruzione dei fatti è affidata ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì e della stazione di Villafranca. L'allarme è giunto poco dopo le 16. Stando a quanto accertato dagli uomini dell'Arma, il 15enne, insieme ad un amico di 14 anni, ha prelevato due armi regolarmente detenute dal padre, una carabina calibro 6.5 ed una doppietta marca Artigianale calibro 8. Lo scopo era trascorrere il pomeriggio giocando al tiro al bersaglio. Ma la "ragazzata" ha preso i contorni del dramma sfiorato.

Nell'appoggiare la doppietta per terra, è scattato un colpo dal basso verso l'alto, con i pallini dell'arma che hanno raggiunto il mento del 15enne. A quel punto è stato allertato il 118. Gli operatori di "Romagna Soccorso" hanno prestato le prime cure al minorenne, tranquillizzandolo. Contemporaneamente è stato attivato il 112. Il ferito è stato trasportato d'urgenza al nosocomio forlivese, ma non è in pericolo di vita. Gli investigatori nel frattempo hanno iniziato le indagini del caso, coordinati dal magistrato della Procura dei Minori, verificando eventuali responsabilità del padre del 15enne circa la custodia dei due fucili. I due minori sono stati indagati per porto abusivo di armi, motivato dallo spostamento all'aperto dei due fucili.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento