Scappa dalla casa famiglia per rivedere la mamma: dalle Marche a Forlì

Voleva rivedere la mamma che abita a Forlì ed è sparito dalla comunità di accoglienza. E' successo martedì mattina quando un ragazzino di 15 anni si è allontanato dalla casa famiglia che lo ospitava nelle Marche per raggiungere la madre in terra romagnola

Voleva rivedere la mamma che abita a Forlì ed è sparito dalla comunità di accoglienza. E' successo martedì mattina quando un ragazzino di 15 anni si è allontanato dalla casa famiglia che lo ospitava nelle Marche per raggiungere la madre in terra romagnola. L'avventura del giovanissimo ha destato molta preoccupazione ma per fortuna si è risolta nel migliore dei modi: giunto a Forlì, probabilmente in treno, il ragazzo è stato intercettato dai carabinieri di San Martino intorno alle 18.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le intenzioni del giovane erano semplicemente quelle di riabbracciare la propria mamma e qualcuno all'interno della comunità ne era a conoscenza. Per questo le forze dell'ordine sapevano già dove concentrare le proprie ricerche. A Forlì si sono subito mobilitati anche i servizi sociali del Comune e la polizia municipale. Ora il 15enne sarà riportato nella sua comunità di accoglienza solo dopo però aver rivisto la propria mamma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

Torna su
ForlìToday è in caricamento