Bandito solitario col passamontagna per le vie del centro: assaltata una banca

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell'Arma della locale Compagnia

E' di circa 3mila euro il bottino di una rapina a mano armata messa a segno nel cuore del centro storico di Forlì lunedì mattina. Nel mirino di un bandito solitario è finita la Bnl di via Delle Torri. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, che indagano sull'episodio, il malvivente è entrato all'interno dell'istituto di credito col volto travisato e con in mano una pistola. Dopo aver minacciato i presenti, si è fatto consegnare il denaro presente nelle casse (500 euro da un cliente che aveva appena prelevato), per poi dileguarsi a piedi facendo perdere le proprie tracce per le vie del centro sotto l'acquazzone. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell'Arma della locale Compagnia, che hanno raccolto le testimonianze dei presenti ed acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Da chiarire inoltre se la pistola utilizzata per il colpo fosse vera o giocattolo sprovvista del tappo rosso.

rapina-bnl-2-12-2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

Torna su
ForlìToday è in caricamento