Rapinava supermercati e uffici postali: rintracciato, ora è in carcere

La condanna è divenuta esecutiva giovedì. Nel primo pomeriggio di venerdì gli investigatori ravennati, affiancati da quelli della Squadra Mobile di Forlì, hanno rintracciato nel forlivese

Un 45enne di origini pugliesi, residente nel forlivese, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna e dal Commissariato di Faenza per rapina aggravata, continuata. L'individuo é accusato di cinque rapine commesse a Faenza in supermercati e uffici postali, tra il novembre 2017 e l’aprile 2018. Per tali episodio il rapinatore trasfertista, è stato condannato alla pena di due anni, otto mesi e dieci giorni di reclusione. La condanna è divenuta esecutiva giovedì. Nel primo pomeriggio di venerdì gli investigatori ravennati, affiancati da quelli della Squadra Mobile di Forlì, hanno rintracciato nel forlivese l'uomo. Dopo le formalità di legge è stato associato alla Casa Circondariale di Forlì dove dovrà restare sino al settembre del 2021.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento