Residenti, famiglie e stranieri: tutte le dinamiche demografiche del territorio

La Camera di commercio della Romagna, in occasione della Giornata mondiale della popolazione, fotografa le dinamiche demografiche del territorio

La ricorrenza della Giornata mondiale della popolazione (evento annuale fissato l'11 luglio) con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sulle problematiche riguardanti la popolazione mondiale come il controllo delle nascite, la parità tra i sessi, la povertà, la salute, i diritti umani in generale è l’occasione ideale anche per Istituzioni come la Camera di commercio della Romagna per ricordare l’importanza in senso generale del tema demografico.

I mega trend che caratterizzano la demografia dal processo di invecchiamento delle popolazioni a sviluppo avanzato e le sue implicazioni agli scenari migratori internazionali e ai temi delle città multietniche trovano infatti origine spesso in contesti sovranazionali ma sono poi le comunità sociali ed economiche territoriali a dover sostenere quotidianamente la sfida dello sviluppo e della coesione.

“In un contesto come quello attuale – dichiara il Presidente della Camera di commercio Alberto Zambianchi – ricco di complessità e di contraddizioni nessuna variabile più di quella demografica è in grado di disegnare società,economia e ambiente. In questa giornata fare informazione sulle sue dinamiche nel nostro territorio, da una parte aiuta ad aumentare la consapevolezza riguardo a tematiche legate alla demografia come parità di genere, politiche per la famiglia, invecchiamento, ecc., dall’altra offre strumenti di lettura per pianificare azioni di sviluppo sostenibile e per creare nuove opportunità di sviluppo per il futuro”.

tabella-2

Dinamica demografica del nostro territorio: Quanti siamo? 733.644 abitanti residenti al 31/12/2018 in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); 394.627 abitanti residenti a Forlì-Cesena; 339.017abitanti residenti a Rimini. L'11,1% è l'incidenza degli stranieri residenti in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini).

Sono 322.608 le famiglie in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); 175.688 a Forlì-Cesena e 146.920 a Rimini. E' di 2,25 il numero medio di componenti per famiglia in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini). +0,29% è la variazione della popolazione residente in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini); +0,11% a Forlì-Cesena; +0,50% a Rimini.

Le prime cinque comunità straniere più presenti in Romagna (Forlì-Cesena e Rimini): sono Romania, Albania, Marocco, Ucraina, Cina. A Forlì-Cesena: Romania, Albania, Marocco, Cina e Bulgaria. A Rimini: Albania, Romania, Ucraina, Cina e Marocco.

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Dramma sulla Cervese, incredulità e dolore: gli amici ricordano il "gigante buono"

Torna su
ForlìToday è in caricamento