Riapre la Cervese in anticipo, ma dai comitati di quartieri chiedono subito la pista ciclabile

La riapertura con quasi un mese di anticipo della via Cervese, nel tratto da Bagnolo a Carpinello, ha reso felici i vancanzieri, i pnedolari, i residenti, e i Comitati di Quartiere. Ma la nota dolente arriva e non si fa attendere

La riapertura con quasi un mese di anticipo della via Cervese, nel tratto da Bagnolo a Carpinello, ha reso felici i vancanzieri, i pnedolari, i residenti, e i  Comitati di Quartiere di Carpinello-Villa Rotta-Castellaccio e Pievequinta-Caserma-Casemurate, che ringraziano amministratori e tecnici “per la progettazione dei lavori di allargamento della Cervese e per l’assegnazione dell’appalto ad una ditta seria ed efficiente”, scrivono in una nota.

Inoltre plaudono a impresa,  maestranze e direzione lavori “per l’impegno e la professionalità dimostrata nel realizzare i lavori in un tempo inferiore a quello previsto, nonostante il maltempo di questo periodo, inoltre per la flessibilità dimostrata nella gestione del cantiere e nel rapporto coi cittadini”. Il ringraziamento va anche “ai residenti e  a tutti coloro che utilizzavano la Cervese per il comportamento corretto che hanno dimostrato nonostante il disagio”.

Ma la nota dolente arriva e non si fa attendere: “I Comitati di quartiere, considerando che con l’allargamento della Cervese non sono stati risolti i problemi legati alla sicurezza dei pedoni e dei ciclisti e spazi per parcheggi nei centri abitati, sollecitano l’amministrazione Comunale perché progetti i lavori della pista ciclabile e il parcheggio antistante il negozio Crai di Carpinello”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Se dovessi scegliere fra una strada stretta con la ciclabile (inutilizzata) che hanno fatto a Castiglione e una strada semplice in cui incrociare una bici non crea problemi, meglio senza ciclabile tutta la vita. Poi se si fosse fatto un allargamento, con alberature e ciclabili ai lati, tanto meglio, ma è il libro dei sogni, che in quest'epoca rimane ad impolverarsi in libreria.

  • mhaaa.... mai contenti !

  • Ora vogliono la pista ciclabile, ma quando si voleva espropriare la terra ai lati per allargare e vi era la possibilità anche della ciclabile, in tanti firmarono e quel progetto fu abbandonato, in molti oggi hanno la memoria corta.

  • mai contenti !

Notizie di oggi

  • Sport

    La nuova Ducati è rossissima, carica Dovizioso: "Ho più fiducia. Possiamo essere eccellenti fin da subito"

  • Cronaca

    "Non vogliamo farvi nulla, vogliamo i soldi". Ma il colpo fallisce, tre in fuga

  • Cronaca

    Nell'auto il "kit del ladro" e droga occultata nell'abitacolo: terzetto non sfugge alla Polizia

  • Cronaca

    Castrocaro introdurrà la tassa di soggiorno: "Bisogna reinventarsi per non morire"

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto: la Romagna si sveglia nella notte, paura sui social

  • MotoGp, allenamento col cross per Dovi e Petrucci. E Valentino commenta su Instagram

  • 10 anni fa la morte della piccola Alice, il padre: "E' cambiata la situazione? Sì, in peggio"

  • "Ufficio Sinistri": in centro a Forlì una birreria in onore del ragionier Fantozzi

  • Dopo 34 anni di attività lo storico supermercato ha abbassato le saracinesche

  • Cicloturista si schianta contro un'auto in sosta: è in gravi condizioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento