Forlì ricorda Luigi Ridolfi e Tullo Morgagni nel centenario della loro scomparsa

Ai due momenti l'amministrazione comunale sarà rappresentata del vicesindaco Daniele Mezzacapo

Venerdì ricorre il centesimo anniversario della scomparsa di due illustri forlivesi: Luigi Ridolfi e Tullo Morgagni. Il pilota e il giornalista persero la vita in un incidente aereo nei pressi di Verona e la loro memoria è custodita nella toponomastica cittadina in due importanti strutture, l'aeroporto e lo stadio. Nei mesi autunnali, dopo la ripresa delle attività scolastica, saranno organizzate iniziative, esposizioni e approfondimenti dedicati alle loro esperienze, per mantenere in vita il ricordo e valorizzarne l'opera. 

Ridolfi fu pioniere dell'aeronautica, asso del volo e combattente nella Grande. Morgagni lavorò per giornali e riviste autorevoli e dedicò grande impegno anche nella organizzazione di eventi sportivi, alcuni dei quali sono divenuti di altissimo livello come il Giro d'Italia di ciclismo e la Milano-Sanremo. 

Venerdì, in occasione del giorno in cui si ricorda la loro scomparsa, saranno organizzati momenti commemorativi. Il primo, promosso dall'Associazione Arma Aeronautica di Forlì, avrà luogo alle 9.30 nella tomba di Ridolfi al cmitero monumentale di via Ravegnana. Quindi, alle 10,30, una delegazione del mondo sportivo composta da rappresentanti del Coni, del Panathlon e di società attive nel complesso, deporrà un mazzo di fiori alla epigrafe affissa in memoria di Morgagni all'ingresso principale dello Stadio in viale Roma. 

Ai due momenti l'amministrazione comunale sarà rappresentata del vicesindaco Daniele Mezzacapo. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento