Ripristino dei giochi nelle aree verdi: via alle procedure per l'affidamento dei lavori

La giunta comunale lo scorso 18 dicembre aveva approvato il progetto esecutivo per un importo netto stimato a base di gara di 242.400 euro

L'amministrazione comunale provvederà al ripristino dei giochi presenti nelle scuole e nelle aree verdi della città. Il Comune ha pubblicato un avviso pubblico nel quale viene specificato che si procederà all'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento normativo dei giochi attraverso una procedura negoziata senza pubblicazione di bando. La giunta comunale lo scorso 18 dicembre aveva approvato il progetto esecutivo per un importo netto stimato a base di gara di 242.400 euro, comprensivo degli oneri per la sicurezza, non soggetti a ribasso di gara pari a 2.400 euro e di costo della manodopera pari ad 132mila euro. L’appalto ha durata di sei mesi o inferiore qualora si esaurisca la somma massima a disposizione anteriormente alla scadenza massima prevista dei lavori. Le manifestazioni d'interesse devono esser inviate al messaggio di posta elettronica certificata comune.forli@pec.comune.forli.fc.it. entro e non oltre il giorno 16 febbraio. lavori verranno aggiudicati con il criterio del minor prezzo, mediante ribasso unico percentuale sull’elenco prezzi posto a base di gara. Ulteriori informazioni sono pubblicate sull'avviso pubblicato sull'Albo Pretorio del Comune di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento