Nuovo look per 37 rotonde in città: saranno i cittadini a dire come le vogliono

"Le rotonde sono un patrimonio importante che racconta la città - spiega il vicesindaco Veronica Zanetti - e vogliamo che il loro allestimento si muova su una griglia di norme che arrivano da un percorso condiviso con tutti i cittadini"

Saranno i cittadini a scegliere come vogliono le rotonde della città. A metà aprile verranno infatti messe a bando 37 rotonde, delle 83 totali presenti in città, per il loro allestimento e il Comune chiede il contributo dei cittadini: “Abbiamo organizzato per mercoledì prossimo, alle 20.30 in Salone comunale, un dialogo vero con la città, aperto a tutti, con la formula del world cafè, dalla quale realizzare un abaco delle rotonde, che contenga le linee guida per coloro che si aggiudicheranno i bandi”, ha spiegato il vicesindaco Veronica Zanetti, con delega al verde pubblico.

In ogni tavolo, ai quali i presenti potranno partecipare a rotazione, sarà discusso un tema: materiali, colori, piante ed essenze, simboli, tradizioni, identità, nomi, cartellonistica. Un tavolo sarà dedicato alle 4 rotonde di ingresso alle porte della città, per le quali sarà fatto un ragionamento a parte.  A bando infatti verranno messe anche quella tra via Ravegnana, via Solombrini e l'Asse di arroccamento, quella tra viale Bologna e l'ingresso della Tangenziale, quella tra viale Roma, via Zangheri e via Bidente e quella di Piazzale Martiri d'Ungheria. “Le rotonde sono un patrimonio importante che racconta la città – continua Zanetti – e vogliamo che il loro allestimento si muova su una griglia di norme che arrivano da un percorso condiviso con tutti i cittadini, non solo con gli ordini professionali, che ovviamente abbiamo invitato a partecipare, come le associazioni, i Quartieri, i dirigenti scolastici”.

Lo step successivo sarà per l'8 aprile, stesso luogo e stessa ora, quando sarà presentata, sempre in un incontro aperto, la sintesi dei dati raccolti. Per il 15 aprile si vorrebbe partire con il bando, aperto a tutti, che durerà 2 mesi, per poi arrivare alla realizzazione delle rotonde entro ottobre. “Ovviamente noi daremo indicazioni nell'ottica di un basso impatto ambientale e di sostenibilità, poi ci sono da rispettare le regole imposte dal codice della strada”, conclude Zanetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elenco delle rotonde che andranno a bando: Accursi/Zoffili, Antico Acquedotto, Artusi/P.le Cooperazione, Bertini/Cervese (aiuola), Bertini/Pandolfa, Calamandrei/Europa/Spinelli, Camporesi/Cà Mattioli, Castel Latino/Magellano, Conca/Senio- Cava, Comandini/Pacchioni, Don Minzoni/Italia Libera- Cà Ossi, Einstein/Grigioni, IX Febbraio/XXIV Maggio, Mattei/Costiera, Monte San Michele/Cadore/Arsiero, Monte San Michele/Gorizia, Ossi/Del Braldo, Pacchioni/Farini, Decio Raggi/Della Costituzione, Ravegnana/Asse Arroccamento, Ravegnana/Vespucci/Pandolfa, Seganti/Fontanelle, Selva/Mastro Giorgio, Marconi/Buonarroti, Roma/Emilia/del Tratturo – Ronco, Spazzoli/Fulceri, Pandolfa, Punta di Ferro/Ravegnana, Zampeschi/Due Ponti, Zampeschi/Servadei, Ravegnana/Solombrini/circonv. Est, Bologna/Circonvallazione N-E, Roma/Zangheri/Bidente, Piazzale Martiri Ungheria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Schianto in moto sulla Tosco-Romagnola: ferito un 28enne forlivese

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Covid-19, nuova ordinanza in Emilia Romagna: contagi tra familiari, si stringono le maglie

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento