Santa Sofia, celebrato il Giorno della Memoria: ricordato Guelfo Zamboni

I ragazzi hanno partecipato alla deposizione di una corona al monumento a Guelfo Zamboni

Sabato il Comune di Santa Sofia con ANPI e Coop. culturale tra reduci, combattenti e partigiani di Santa Sofia hanno celebrato il giorno della Memoria insieme agli studenti dell'Istituto Comprensivo di Santa Sofia. I ragazzi hanno partecipato alla deposizione di una corona al monumento a Guelfo Zamboni. L'uomo, di origine santasofiese, fu Console Generale d'Italia a Salonicco durante la seconda Guerra Mondiale e, nella città greca occupata dai nazisti, salvò dalla deportazione circa 350 ebrei. In seguito gli studenti si sono trasferiti al Teatro Mentore di Santa Sofia, dove hanno assistito alla proieziopne del documentario "Cotignola il paese dei giusti" e, in seguito, hanno dialogato con il regista della pellicola Nevio Casadio, presente in sala.
 

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento