Lo scienziato Succi a Salotto blu: "I giovani italiani hanno grande talento, devono credere in se stessi"

“Sfatiamo un luogo comune - ha detto - i nostri giovani sono tra i più preparati al mondo, non abbiamo nulla da invidiare ad altri Paesi sotto questo profilo"

Il professor Sauro Succi, direttore di ricerca al Cnr, Docente ad Harward e in altre prestigiose università, è uno dei più stimati esperti di fisica nucleare al mondo. Nel corso di una conversazione cordiale con Mario Russomanno a Salotto Blu, con il quale condivise in gioventù gli anni del Liceo a Forlì, ha raccontato le sue eccezionali esperienze professionali svolte tutt’ora in diversi continenti e ha difeso il patrimonio scientifico italiano.

“Sfatiamo un luogo comune - ha detto - i nostri giovani sono tra i più preparati al mondo, non abbiamo nulla da invidiare ad altri Paesi sotto questo profilo. Quel che manca nelle strutture e nelle mentalità italiana è la propensione al rischio. Dobbiamo tutti essere più coraggiosi nello sperimentare strade nuove. La nostra abitudine culturale, retaggio della storia millenaria, ci porta a riflettere a lungo prima di prendere decisioni ma oggi occorre maggiore velocità nelle scelte”.

Durante la trasmissione che andrà in onda su VideoRegione alle 23.15, Succi ha descritto le nuove frontiere della fisica quantistica e le sue quasi incredibili potenziali applicazioni. Ma ha anche affettuosamente ricordato i suoi trascorsi forlivesi e la sua partecipazione alla avventura del basket forlivese, fù infatti, con il ruolo di “guardia”, componente la prima squadra della gloriosa Jolli Colombani che militava in serie A.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

  • Far west nella notte in centro storico a Forlimpopoli, i banditi assaltano un Bancomat

Torna su
ForlìToday è in caricamento