Sculture, fotografie e opere d'arte invadono via Giorgio Regnoli: torna Galleria a cielo aperto

La nuova edizione della manifestazione organizzata da Regnoli 41 porta in strada animali in fil di ferro, fotografie d'autore, "casine aiuola" giganti in legno e molto altro

Per il quinto anno consecutivo si rinnova l'appuntamento con "Galleria a cielo aperto", manifestazione che trasforma una delle vie storiche del centro di Forlì, via Giorgio Regnoli, in una vetrina di opere d'arte di ogni genere, dalla scultura, alla pittura, fino alla fotografia. "Galleria a cielo aperto" è un progetto nato dalle menti dell'associazione culturale Regnoli 41 come strumento per valorizzare e ripopolare la prestigiosa strada, obiettivo che sembra essere stato centrato, in quanto "sono state aperte circa 16 attività in via Giorgio Regnoli negli ultimi 5 anni e alcuni forlivesi, che avevano traslocato, sono ritornati ad abitare negli edifici di questa via", come ricorda Raffaella Orazi, presidente dell'associazione Regnoli 41.

L'INAUGURAZIONE - Domenica dalle 11 si terrà l'inaugurazione ufficiale dell'edizione 2017 alla presenza del sindaco Davide Drei e delle autorità locali, ma, soprattutto, delle opere scelte per abbellire il corso, legate al tema di quest'anno: "prima persona plurale". "Questo tema - continua Orazi - racchiude il pensiero chiave della nostra associazione, ovvero che, per fare sì che il bello possa rendere migliore la vita e salvare dal degrado una via del centro storico, è necessario unire le forze di diversi protagonisti. Ecco perchè la nostra associazione ogni anno cerca nuove collaborazioni, nuove sinergie e basa il suo operato sul lavoro di squadra, come dimostra la collaborazione con l'amministrazione comunale, che ha finanziato con 2000 euro il progetto di Galleria a cielo aperto 2017".

continua nella pagina successiva ===> LE OPERE IN MOSTRA

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Il Pd verso le primarie: chi sono, come la pensano e che futuro vogliono i tre candidati

    • Cronaca

      Manoni cambia sede dopo quasi due secoli: "Restiamo in centro, perché siamo parte del centro"

    • Cronaca

      E' morto l'imprenditore di Ceracarta Marino Bandini, il cordoglio di Rondoni

    • Cronaca

      "Banca di Forlì" si fonde con la "BCC ravennate e imolese": nasce una nuova banca

    I più letti della settimana

    • Tentano di stuprarla ai Portici, racconta il dramma: "Un passante non si è fermato"

    • In arrivo TruCam, il telelaser di ultima generazione: pizzica anche chi guida col telefono

    • Manoni cambia sede dopo quasi due secoli: "Restiamo in centro, perché siamo parte del centro"

    • Dopo l'ennesimo litigio, spara a bruciapelo al figlio: arrestato per tentato omicidio

    • Avvicina una ragazza e la palpeggia: messo in fuga dall'arrivo degli amici

    • Cade dalla bici e batte la testa sull'asfalto: paura in viale Gramsci

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento