Scuole superiori, arriva la pagella di Eduscopio: Scientifico in vetta

Le classifiche confrontano la qualità delle scuole superiori in relazione a due dei loro compiti educativi fondamentali

E' il Liceo Scientifico "Fulcieri Paulicci di Calboli" è la scuola forlivese che meglio prepara i giovani per il percorso universitario. E' quanto emerge dalle pagelle delle scuole superiori italiane assegnate da Eduscopio, portale della Fondazione Agnelli, utili per aiutare studenti e genitori a sapere quali sono gli istituti che preparano meglio dopo il diploma agli studi universitari o al mondo del lavoro. Le classifiche confrontano la qualità delle scuole superiori in relazione a due dei loro compiti educativi fondamentali: la capacità di preparare e orientare agli studi universitari e la capacità di permettere un proficuo ingresso nel mondo del lavoro a chi, dopo il diploma, non intende andare all'università.

Sul portale ci sono le informazioni sulla qualità delle scuole per la preparazione all'università e sulle qualità degli istituti per la preparazione al lavoro dopo il diploma. Ci sono anche dati e informazioni per sapere che cosa hanno fatto gli studenti dopo la maturità. E' l'indice "Fga" ad indicare l’efficacia della preparazione offerta dagli istituti scolastici in vista dell’Università. Tale è stato ottenuto mettendo insieme la media dei voti ed i crediti ottenuti normalizzati in una scala che va da 0 a 100, dando un peso pari al 50% ad ognuno dei due indicatori.

Sulla base di questi numeri svetta il Liceo Scientifico con un indice di 86,41 su 100, davanti al Liceo Classico "Giovanni Battista Morgagni" con 86,38. Segue il Linguistico con 68,1, davanti all'istituto economico "Carlo Matteucci" con 61,5 e l'Istituto Tecnico Industriale "Marconi" con 58,29. Completano la classifica il Classico indirizzo Scienze Umane con un "Fga" di 56,42, il Liceo Artistico Musicale con 55,05, l'Istituto tecnico "Saffi" con 51,94 e l'istituto aeronautico "Baracca" con 45,59.

Il portale confronta inoltre gli istituti scolastici anche in base alla loro capacità di preparare gli studenti al mondo del lavoro. Con un indice di occupazione pari al 69,46% dei diplomati, è l'Istituto Tecnico Industriale "Marconi" a collocarsi in cima alla classifica forlivese. Il numero di giorni d'attesa che trascorrono prima che un diplomato abbia accesso ad un'occupazione significativa, cioè di un contratto di durata almeno mensile, è di 34,46. Segue l'istituto economico "Matteucci" con una percentuale del 66,34% (40 giorni), a precedere il Saffi con 54,53 (5,76) e il Baracca con 44,99 (21,62). Chiude il professionale per Servizi "Roberto Ruffilli" con 48,98 (31,03).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      VIDEO - Co-housing, ecco le "Case Franche": un tetto per 18 famiglie

    • Cronaca

      Forlì celebra il compatrono San Pellegrino. Una devozione che non conosce pause

    • Cronaca

      S'inventa lo smarrimento del portafogli per non pagare un debito: denunciato

    • Sport

      Il Forlì nella tana della Reggiana: "Dobbiamo riscattarci, ci aspettiamo delle risposte"

    I più letti della settimana

    • Tentano di stuprarla ai Portici, racconta il dramma: "Un passante non si è fermato"

    • Manoni cambia sede dopo quasi due secoli: "Restiamo in centro, perché siamo parte del centro"

    • In arrivo TruCam, il telelaser di ultima generazione: pizzica anche chi guida col telefono

    • Sorpresi a prostituirsi nei pressi della stazione: c'è anche un minore

    • Cade dalla bici e batte la testa sull'asfalto: paura in viale Gramsci

    • Sventato maxi furto nella zona industriale: i metronotte costringono alla fuga i ladri

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento