Scuole superiori, arriva la pagella di Eduscopio: Scientifico in vetta

Le classifiche confrontano la qualità delle scuole superiori in relazione a due dei loro compiti educativi fondamentali

E' il Liceo Scientifico "Fulcieri Paulicci di Calboli" è la scuola forlivese che meglio prepara i giovani per il percorso universitario. E' quanto emerge dalle pagelle delle scuole superiori italiane assegnate da Eduscopio, portale della Fondazione Agnelli, utili per aiutare studenti e genitori a sapere quali sono gli istituti che preparano meglio dopo il diploma agli studi universitari o al mondo del lavoro. Le classifiche confrontano la qualità delle scuole superiori in relazione a due dei loro compiti educativi fondamentali: la capacità di preparare e orientare agli studi universitari e la capacità di permettere un proficuo ingresso nel mondo del lavoro a chi, dopo il diploma, non intende andare all'università.

Sul portale ci sono le informazioni sulla qualità delle scuole per la preparazione all'università e sulle qualità degli istituti per la preparazione al lavoro dopo il diploma. Ci sono anche dati e informazioni per sapere che cosa hanno fatto gli studenti dopo la maturità. E' l'indice "Fga" ad indicare l’efficacia della preparazione offerta dagli istituti scolastici in vista dell’Università. Tale è stato ottenuto mettendo insieme la media dei voti ed i crediti ottenuti normalizzati in una scala che va da 0 a 100, dando un peso pari al 50% ad ognuno dei due indicatori.

Sulla base di questi numeri svetta il Liceo Scientifico con un indice di 86,41 su 100, davanti al Liceo Classico "Giovanni Battista Morgagni" con 86,38. Segue il Linguistico con 68,1, davanti all'istituto economico "Carlo Matteucci" con 61,5 e l'Istituto Tecnico Industriale "Marconi" con 58,29. Completano la classifica il Classico indirizzo Scienze Umane con un "Fga" di 56,42, il Liceo Artistico Musicale con 55,05, l'Istituto tecnico "Saffi" con 51,94 e l'istituto aeronautico "Baracca" con 45,59.

Il portale confronta inoltre gli istituti scolastici anche in base alla loro capacità di preparare gli studenti al mondo del lavoro. Con un indice di occupazione pari al 69,46% dei diplomati, è l'Istituto Tecnico Industriale "Marconi" a collocarsi in cima alla classifica forlivese. Il numero di giorni d'attesa che trascorrono prima che un diplomato abbia accesso ad un'occupazione significativa, cioè di un contratto di durata almeno mensile, è di 34,46. Segue l'istituto economico "Matteucci" con una percentuale del 66,34% (40 giorni), a precedere il Saffi con 54,53 (5,76) e il Baracca con 44,99 (21,62). Chiude il professionale per Servizi "Roberto Ruffilli" con 48,98 (31,03).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Inclusione e sviluppo: si costituisce il coordinamento romagnolo dell’Aci

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: precipita da un'impalcatura e riporta un trauma cranico

  • Meteo

    Meteo, arriva il break atlantico: attesi temporali con forti raffiche di vento

  • Cronaca

    Furto di Labrador, l'avvocato: "I 4 cinesi erano lì di passaggio per motivi leciti"

I più letti della settimana

  • "Sua maestà la regina Margherita": quali sono le pizzerie preferite dai forlivesi?

  • Paura in Tangenziale: "Trasporto eccezionale" perde improvvisamente il carico

  • E' morto "Galliano", col suo parco il suo nome è stato per cinquant'anni sulle bocche dei forlivesi

  • Sorpassi e impennate, fugge dalla Polizia a tutta velocità sulla Cervese: preso un 43enne

  • Dopo "Andiamo a comandare" di Rovazzi ecco "Fuori Controllo": il tormentone estivo è di due 18enni forlivesi

  • Una delle storiche attività di Forlì cambia volto: locali completamente rinnovati

Torna su
ForlìToday è in caricamento