Seconda giornata di "Vernice Art Fair" col reading poetico di Beatrice Buffadini e Leonardo Collina

Si potrà ammirare l’esposizione delle 20 opere finaliste del concorso fotografico “L’emozione dalla poesia all’immagine”

Prosegue sabato, dalle 10 alle 19.30 al quartiere fieristico di via Punta di Ferro a Forlì, la 17esima edizione di Vernice Art Fair, la rassegna organizzata da Romagna Fiere che rende l’arte accessibile a tutti. Centinaia di artisti espongono e vendono a prezzi di mercato ancora accessibili, le proprie opere realizzate con le tecniche più disparate e a fare da cornice alla mostra-mercato riservata ai talenti emergenti dell’arte nazionale sono come da tradizione eventi collaterali realizzati in collaborazione con associazioni culturali di tutto il territorio regionale.

Si potrà ammirare l’esposizione delle 20 opere finaliste del concorso fotografico “L’emozione dalla poesia all’immagine” organizzato dall’associazione MarradImmagine e dalla Pro Loco di Marradi, la cui prima edizione si è svolta nella seconda metà del 2018. Un contest innovativo e di successo nato nel paese natale del poeta Dino Campana e che ha avuto come filo conduttore proprio la poesia campaniana affiancata da quella di un altro autore di rilevanza internazionale. Nella prima edizione lo scrittore scelto è stato Jorge Louis Borges, in ricordo del viaggio di Campana in Argentina del 1908.

I fotografi che hanno partecipato al concorso si dovevano cimentare con due brani poetici, uno di Campana, l’altro di Borges, e fare di uno di questi o di entrambi, il tema ispiratore dei propri scatti. Trasformare la poesia in immagine, dunque. Una sfida inedita che ha coinvolto fotografi su scala internazionale e che ha visto classificarsi ai primi 3 posti, tre donne: Laura Sansavini al primo posto con una foto ispirata a ”Elogio dell’ombra” di Borges, Maria Grazia Margiotta al secondo con uno scatto interpretativo di “Passeggiata in tram in America e ritorno” di Campana e Fernanda Eleias che ha ricevuto il terzo premio ispirandosi a “Elogio dell’ombra” di Borges. A dare ancora maggiore risalto al connubio parola-immagine e alla sua potenza evocativa, sarà il reading delle poesie di Campana e Borges che sabato dalle 17.30 vedrà due grandi attori come Beatrice Buffadini e Leonardo Collina recitarne i versi trasmettendone tutte le emozioni che questi esprimono. D’altronde la poesia di Campana è stata definita "una poesia nuova nella quale si amalgamano i suoni, i colori e la musica in potenti bagliori" e la per la poetica di Borges venne coniata l’espressione "realismo magico".

Concorso d’Arte Girotondo intorno al mondo

Sempre sabato, ma alle 16.15, a Vernice Art Fair si terrà la premiazione delle 20 scuole primarie e secondarie di primo grado che dalla Romagna, ma anche da Francia, Polonia, Germania e Turchia, hanno partecipato al Concorso d’Arte Girotondo intorno al mondo. L’attenzione di Romagna Fiere anche quest’anno si è posata sui giovanissimi, ossia sugli studenti. A loro è stato riservato il concorso “Girotondo intorno al mondo” organizzato dall’associazione culturale Menocchio in collaborazione con lo studio Graffio3 e con il patrocinio dell’Assessorato alle politiche Educative del Comune di Cervia, dell’Ufficio Scolastico Regionale e del Comitato provinciale Forlì-Cesena dell’Unicef.  Il tema di questa edizione era legato al titolo di una famosa canzone del 1966 di Sergio Endrigo a sua volta ispirata alla lirica “La ronde autour du monde” scritta dal poeta francese Paul Fort ad inizio ‘900.

Come racconta il cantautore in un intervista essa “raffigura la capacità dell'uomo di costruire la pace” e diverrà una canzone simbolo di pace e di unione tra i popoli. L’obiettivo del concorso era quello di stimolare la creatività degli alunni che hanno presentato un elaborato simboleggiante lo spirito di unione tra tutti i bambini e i popoli del mondo. Protagonisti gli studenti di Forlì, Cesena, Ravenna e Cervia, ma l’iniziativa curata da Claudio Irmi, Giampiero Maldini e Luciano Medri, si è aperta a una dimensione internazionale. Rispecchiando pienamente lo spirito del concorso, sono stati coinvolti istituti scolastici da Francia, Polonia, Germania e per la prima volta, anche studenti dalla Turchia. I lavori pervenuti sono in mostra per tutta la durata di Vernice Art Fair e sabato avverrà la consegna dei premi agli elaborati selezionati dalla giuria. Riconoscimenti consistenti in buoni acquisto per materiale o laboratori didattici.

Gravity, l'esposizione dello sculture Ignazio Fresu

Altra importante collaborazione di Vernice Art Fair è quella con lo scultore cagliaritano Ignazio Fresu. Reca il titolo “Gravity” l’installazione appositamente realizzata per Vernice Art Fair e che i visitatori potranno non solo vedere, ma vivere diventando parte della stessa, all’interno della mostra d’arte. L’installazione, che trae spunto da una poesia di Eugenio Montale, si presenta come una distesa di centinaia di stretti parallelepipedi di pietra di altezze variabili fino un metro e mezzo, posti verticalmente in equilibrio precario, sormontati da una mela di metallo ossidato. L’oscillazione degli elementi, dato dallo sfioramento all'interno dell’installazione da parte dei visitatori, è parte fondamentale ed interattiva della stessa. Il tema è quello della gravità nella quale siamo immersi. Energia che, dalle più minuscole particelle atomiche alle immense galassie dell'universo, tutto genera ed unisce attraverso un invisibile e indivisibile tutto. A suggellare il significato dell’installazione, a Vernice Art Fair sarà presente sabato dalle 14, il fisico e divulgatore di fama attraverso il canale Youtube “La fisica che non ti aspetti”, Marco Colletti

Informazioni

ORARIO DI APERTURA: venerdì dalle 16.30 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10 alle 19.30.
COSTO INGRESSO: biglietto intero 8 euro; ridotto* 6 euro; gratis i bambini sino ai 12 anni di età.
*riduzione valida per over 65, militari, disabili, invalidi, con coupon scaricabile da www.verniceartfair.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Partenza fulminea, ma Cascione non basta: la fame di punti premia il Francavilla

  • Meteo

    Irrompe il freddo dalla Scandinavia: colpo di coda invernale con temporali, vento e neve

  • Cronaca

    Si raccolgono firme contro l'antenna per la telefonia a San Martino in Strada. "Sono già un centinaio"

  • Cronaca

    Una nuova vita per l'ex studentato San Francesco? Trattative per un riutilizzo

I più letti della settimana

  • "A ne sò": la risposta simpatica di Filippo conquista Flavio Insinna e gli studi de "L'Eredità"

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Pensioni più leggere dal primo aprile: ecco le riduzioni fascia per fascia

  • "Piedoni" dell'acceleratore sull'attenti: stanno per fare il loro debutto i Velo Ok di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento