Servizio civile, l'Unione ciechi di Forlì cerca tre volontari retribuiti

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Forlì-Cesena offre 3 posti per volontari del Servizio Civile Nazionale.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Forlì-Cesena offre 3 posti per volontari del Servizio Civile Nazionale. Un’opportunità per i ragazzi e le ragazze che vogliono trascorrere un anno svolgendo un’attività di grande utilità sociale. Requisiti richiesti: a) Cittadinanza italiana, di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di un paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia; b) Aver compiuto 18 anni e non aver superato i 28 anni. c) Non aver riportato condanna penale. I volontari selezionati dovranno svolgere attività di accompagnamento a persone cieche a loro assegnate. La durata del progetto è di 12 mesi, 30 ore settimanali e il compenso è di € 433,80 mensili.

Le domande dovranno essere inviate, via PEC o a mezzo Raccomandata A/R entro e non oltre il 3/6/2019. In caso di consegna a mano il termine è fissato entro le ore 18.00 del 31/5/2019. La domanda è composta dai modelli Allegati 3, 4 e 5 scaricabili dal sito www.serviziocivile.gov.it Per informazioni sul progetto e sulla presentazione della domanda: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione Forlì-Cesena Piazzale della Vittoria, 12 47121 FORLI’ (FC) TEL .0543/402247 Email: uicfo@uiciechi.it Posta pec: uicforlicesena@pec.it Orari di apertura ufficio: dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 12.00 mercoledì dalle 15.00 alle 19.00

Torna su
ForlìToday è in caricamento